energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Sostegno straordinario all’affitto, pubblicato il bando in rete civica Breaking news, Cronaca

Firenze – Un bando per il sostegno straordinario all’affitto è stato pubblicato oggi sulla rete civica del Comune (www.comune.fi.it). La misura è destinata a rimborsare parzialmente la spesa per il canone di locazione sostenuta per i primi sei mesi dell’anno in corso. Il contributo per il pagamento dell’affitto rientra tra  le tre  azioni di sostegno finanziate attraverso il POR FSE 2014-2020 e destinate ai nuclei familiari in situazione di criticità socio-economica aggravata anche dall’attuale emergenza sanitaria. Dunque si tatta di uno strumento basato su finanzimaenti europei, altro rispetto sia al contributo straordinario per affitti messo in campo per il covid, in cui la causale era la diminuzione del reddito conseguente alle misure pandemiche, sia rispetto al bando ordinario.

La notizia, giunta come un fulmine a ciel sereno anche per le organizzazioni inquilini e proprietari, è molto positiva per le famiglie in difficoltà. L’unica nota stonata, come si raccoglie anche dalle telefonate giunte in redazione, è che la repentinità dell’annuncio rischia di cogliere impreparate molte famiglie magari prive degli strumenti richesti (dall’identità digitale ai documenti) oppure che la comunicazione non giunga a tutte le fasce interessate. Inoltre, l’attribuzione del sostegno straordinario per l’affitto previsto dal bando non toglie la possibilità di partecipare al bando ordinario.

Le risorse erogate dalla Regione al Comune di Firenze per il finanziamento di tutte e tre le linee di intervento ammontano complessivamente a circa 3,5 milioni di euro, di cui in particolare circa un milione per il sostegno straordinario all’affitto.  Sarà possibile presentare la domanda esclusivamente online a partire dalle ore 12 di oggi 7 giugno fino al 6 luglio compreso autenticandosi con SPID, CIE, CNS oppure con le credenziali del Comune, ma solo per chi ne è già in possesso.

Il contributo straordinario alla locazione è destinato ai nuclei familiari residenti nel Comune di Firenze, titolari di un regolare contratto di locazione, non titolari di diritti di proprietà su beni immobili e con un valore ISEE per l’anno 2021 inferiore a 16500 euro e un valore ISE inferiore a 28770 euro. I richiedenti potranno presentare domanda anche per il bando del contributo affitto ordinario la cui pubblicazione è prevista nei prossimi mesi. Non potranno presentare domanda gli assegnatari di alloggi di ERP e i percettori della quota b del reddito di cittadinanza. Gli ulteriori requisiti di partecipazione, i criteri di formazione della graduatoria e le modalità di erogazione del beneficio sono indicati dettagliatamente nel Bando e nella scheda servizio dedicata al contributo straordinario https://servizi.comune.fi.it/servizi/scheda-servizio/bando-contributo-straordinario-per-il-sostegno-al-pagamento-del-canone-di

“Siamo vicini alle famiglie che più risentono della crisi economica per il Coronavirus e che sentono in maniera ancora più forte il problema casa – ha detto l’assessore alla Casa Benedetta Albanese – in questo periodo purtroppo sono molte le persone in difficoltà a pagare l’affitto di casa, e questa misura straordinaria è un aiuto concreto e aggiuntivo per chi ne ha bisogno”.

“Si tratta di uno strumento ancora più amato del bando Erp – commenta la segretaria regionale del Sunia Laura Grandi – l’importante è che arrivi a tutti coloro che sono stretti dal bisogno, per evitare la morosità”.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »