energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Sostiene Pereira, capolavoro Tabucchi diventa graphic novel Cultura

Firenze – Grande curiosità per l’evento che verrà presentato, lunedì prossimo 31 agosto, alla libreria “Todo modo” in via de’ Fossi a Firenze, alle 18.30. Si tratta della “traduzione” di uno dei capolavori di Antonio Tabucchi, “Sostiene Pereira” in una grapic novel: operazione che si avvale di di Marino Magliani ai testi e Marco d’Aponte alle immagini.
Forse non tutti sanno chi è Pereira. Un assaggio? Eccolo. “Sostiene Pereira di averlo conosciuto in un giorno d’estate. Una magnifica giornata d’estate, soleggiata e ventilata, e Lisbona sfavillava. Pare che Pereira non stesse in redazione, non sapeva che fare, il direttore era in ferie, lui si trovava nell’imbarazzo di mettere su la pagina culturale, perché il Lisboa aveva ormai una pagina culturale, e l’avevano affidata a lui. E lui, Pereira, rifletteva sulla morte”.
La figura di Pereira, tipico antieroe mediocre, incapace di immaginarsi fuori dal suo quieto vivere, del tutto inavvertito degli effetti del regime in cui soffoca il Portogallo dove vive, ma anche capace di cambiare profondamente grazie all’incontro con un giovane idealista, è uno dei tanti personaggi della modernità, abbrutiti dalla polvere dell’abitudine quieta, capaci tuttavia di riscatti radiosi. E ora è anche una graphich novel, pubblicata dalla casa editrice Tunuè.
L’opera sarà presentata lunedì 31 agosto alle ore 18.30, presso la libreria Todo Modo di Firenze (via dei Fossi 35 rosso) da Paolo Ciampi, Simone Siliani e Sandra Teroni.
Sarà presente Marino Magliani, scrittore e traduttore, che ha pubblicato per Sironi, Longanesi, Transeuropa, con molte opere tradotte in olandese e tedesco, ma anche trasposte in fumetti e cortometraggi.
 
Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »