energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Spari al Poderaccio, in prognosi riservata calciante dei Rossi Cronaca

Firenze – Un uomo di 28 anni è stato ferito ieri, attorno alle 18,30, nei pressi di un cantiere nella zona dell’Isolotto. Sebbene grave, l’uomo non sarebbe in pericolo di vita. Il ferito è un calciante dei Rossi e alleva beagle. L’aggressore, secondo quanto appreso, sarebbe un imprenditore di 45 anni titolare di un’impresa per la movimentazione della terra. E’ stato tratto in arresto dai carabinieri con le accuse di tentato omicidio e porto abusivo di arma clandestina. Dai primi accertamenti sembrerebbe che gli spari siano avvenuti al culmine di una lite fra vicini. Le indagini proseguono, soprattutto per chiarire il movente: il ferimento sarebbe avvenuto in via del Poderaccio, all’interno dell’azienda dell’imprenditore, che si trova a circa 50 metri dall’allevamento di cani gestito dalla vittima.

L’imprenditore, dopo aver sparato si sarebbe allontanato in auto. I carabinieri, risaliti alla sua identità, lo hanno contattato col cellulare e sono riusciti a incontrarlo; dopodiché, l’arresto.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »