energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Spazio Alfieri: in esclusiva “L’albero dei frutti selvatici” di Nuri Bilge Ceylan Cinema

Firenze – In esclusiva allo Spazio Alfieri da giovedì 4 ottobre h. 17.30 e 21.00 fino a mercoledì 10 ottobre in vari orari, il nuovo film del regista turco Nuri Bilge Ceylan palma d’oro a Cannes nel 2014, acclamato dalla critica internazionale allo scorso festival di Cannes, L’albero dei frutti selvatici.

Racconta la storia di Sinan che desidera diventare uno scrittore, si impegna a raccogliere il denaro per la pubblicazione del suo libro, “Il pero selvatico”, ma il confronto con il padre, un insegnante col vizio del gioco, indebitato con chiunque, semina in lui il seme dell’inquietudine. Nuri Ceylan riflette sul valore e sul significato dell’avere dei debiti con le proprie radici, culturali e famigliari. L’albero dei frutti selvatici è un film sulla ricerca della propria identità.

Ogni film di Nuri Bilge Ceylan è atteso con ansia a Cannes e dai cinefili di tutto il mondo. Non fa eccezione questo suo nuovo splendido lavoro, il suo più accessibile e narrativo. Uno sguardo visivamente elegantissimo nella Turchia di periferia, che guarda alla grande città da lontano, proprio mentre diverse generazioni si confrontano sul legame da mantenere con la propria terra e sulla voglia di viaggiare altrove, facendosi la propria idea del mondo, a costo di mettere in discussione quella dei genitori e del proprio ambiente rurale. Ma le scelte sono limitate per i giovani, in un paese in bilico fra tradizioni e modernità, mentre la natura si fa beffe delle fragilità degli uomini che la popolano. Una Turchia immobile e spaventata, che dovrebbe prendere esempio da chi si ostina a scavare in cerca d’acqua, per rendere verde un terreno arido da decenni. (Mauro Donzelli – Comingsoon.it)

 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »