energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Specialità culinarie pistoiesi in trasferta nelle Fiandre Notizie dalla toscana

Pistoia – Con qualche stranezza (tipo mangiare fagioli piattellini con brigidini di Lamporecchio), le tipicità toscane specificamente pistoiesi sono state apprezzate e degustate all’edizione 2014 di Houtem Jaarmarkt, la grande fiera invernale delle Fiandre Orientali, a Sint Lievens Houtem, conclusasi nei giorni scorsi. La fiera che affonda le sue radici nel Medioevo (riconosciuta dall’Unesco patrimonio dell’umanità), ha visto protagonista Pistoia e le eccellenze agroalimentari del territorio. La Provincia di Pistoia in qualità di ospite d’onore e Camera di Commercio di Pistoia hanno sostenuto e coordinato le aziende che hanno portato in Belgio i loro prodotti e il loro sapere. Presente alla fiera Federica Fratoni, presidente della provincia di Pistoia.

“Tante nostre aziende hanno aderito all’iniziativa di Provincia e Camera di Commercio -ha dichiarato Vincenzo Tropiano, direttore di Coldiretti Pistoia-, contribuendo a far conoscere i prodotti del nostro territorio, facendoli apprezzare con il loro sapere”.

Tanti i produttori di eccellenze agroalimentari pistoiesi presenti durante le tre giornate della fiera, in uno spazio di mercato appositamente dedicato, nel cuore della città. Vino e biscotti, formaggi e olio, fagioli e brigidini sono stati gustati e assaporati da migliaia di visitatori delle fiera. “Un gradimento che si leggeva negli occhi dei consumatori- racconta Giovanni Lepori, uno degli imprenditori Coldiretti presenti a Sint Lievens Houtem-, come sempre accade quando ai nord europei si fa conoscere i veri alimenti italiani, non i falsi prodotti, come il Finocchiono o il Pecorino prodotto in Romania, ingannando i consumatori grazie ai nomi richiamanti il gusto italiano (Italian sounding)”.

“Il lavoro sulla cultura culinaria che dobbiamo fare è tanto -spiega Lara Peverini, responsabile Campagna Amica-Coldiretti Pistoia, che ha accompagnato le aziende in Belgio-. C’è stato chi ha inzuppato i brigidini di Lamporecchio nella zuppa di fagioli piattellini!”

Le aziende pistoiesi targate Coldiretti partecipanti: azienda agricola Savigni (Pavana), azienda agricola Podere del Tordo (Pistoia), azienda agricola Lepori Giovanni (Larciano), azienda agricola Biancospino (Lamporecchio), azienda agricola I Taufi (Cutigliano).

Print Friendly, PDF & Email

Translate »