energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Spini: “Per gli aullesi è il momento del carattere” Cronaca

Una folla composta e la bara ricoperta di garofani per l'ultimo saluto ad Armando Giromini, socialista di prima leva scomparso nei giorni scorsi. Ma attorno alla salma dell'ex assessore ai Lavori pubblici della provincia di Massa Carrara, resta ancora vivissimo nei pensieri come negli sguardi dei presenti il ricordo dell'alluvione che ha recentemente colpito il comune a nord delle Alpi Apuane.
Alla chiesa di San Caprasio, dove si sono consumate le esequie, presente anche il presidente della commissione Affari Istituzionali del comune di Firenze, l'On. Valdo Spini, il quale esprimendo il cordoglio del Consiglio comunale alla famiglia ha ricordato la “fedele e coerente militanza socialista di Giromini. L'ex ministro ha preso parola durante la cerimonia, sottolineando come “le recenti alluvioni, oltre la perdita di vite umane, di beni materiali e di attività commerciali, hanno spazzato via anche le memoria storiche della città come il museo dell'abbazia di San Caprasio”. Ma la furia naturale, e l'incuria dell'uomo, hanno fatto emergere anche “il carattere degli aullesi, che ora più che mai deve venir fuori, per sostenere la loro voglia di ricostruire e di rinascere”.
Assieme a Spini è intervenuta alla tumulazione l'assessore regionale alla Cultura Cristina Scaletti, anch'ella vicina agli aullesi e alle dure perdite che hanno avuto, sia rispetto ai loro cari, sia rispetto ai beni artistici e storici caratteristici della zona.
Infine Spini ha visitato la Biblioteca del Comune di Aulla, completamente devastata dal fango e dai detriti, promettendo di regalare la collezione dei “Quaderni del Circolo Rosselli” quando i locali saranno ripristinati.(com)

Print Friendly, PDF & Email

Translate »