energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Sport e divertimento, l’All Star Games torna a Firenze Breaking news, Sport

Firenze – Torna lo sport e torna il divertimento nella cornice ineguagliabile di piazzale Michelangelo; quella cornice, che, come dice il presidente del Quartiere 2 Michele Pierguidi, solo una festa dello sport può rendere più bella. Dal 9 al 15 luglio torna la terza edizione dell’All Star Game Firenze, la sfida a basket e, novità di quest’anno, anche a volley, tra i campioni dei quattro quartieri fiorentini. Si tratta di un appuntamento che richiama al piazzale i più importanti giocatori della città, gli atleti più noti delle squadre locali accanto ad arbitri, giocatori e allenatori fiorentini impegnati ai massimi livelli italiani.

Ed è stato l’assessore allo sport del Comune di Firenze Andrea Vannucci a sottolineare il valore di questa manifestazione, in un incontro con la stampa avvenuto questa mattina a Palazzo Vecchio. “Una manifestazione che in questi tre anni ha sempre aggiunto qualcosa al successo dell’edizione precedente. Un evento che quest’anno raddoppia con basket e volley, portando i due sport ‘cugini’ a essere protagonisti di uno spettacolo unico e di gare sentitissime. Un appuntamento diventato in poco tempo imprescindibile nel calendario estivo degli eventi fiorentini”.

Per il presidente del Quartiere 2, Michele Pierguidi, “l’All Star Game è un evento davvero sentito tra gli appassionati e riesce, se possibile, a rendere ancora più bello il piazzale Michelangelo”. Per tutta la settimana, hanno spiegato gli organizzatori, Tommaso Romoli e Tommaso Paoletti, sarà possibile giocare liberamente fin dalla mattina e, a partire dal pomeriggio, assistere ai tornei ufficiali e alle tante gare esibizione. Nell’area del piazzale Michelangelo compresa tra il David e il giardino dell’Iris saranno presenti i campi da gioco, insieme agli stand degli sponsor, dei volontari dell’associazione Fratres e cinque ‘food truck’ per la ristorazione. Tra gli altri appuntamenti, la ‘Notte bianca’, venerdì 13, in collaborazione con la fondazione Bacciotti e Radio Nostalgia.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »