energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Stadio Franchi, giù le barriere, più tv e steward Sport

In arrivo importanti modifiche per lo stadio Artemio Franchi di Firenze: saranno abbassate le barriere tra il campo sportivo e la Tribuna coperta, settore dove saranno installate più telecamere e sarà impiegato un maggior numero di steward. E’ stata infatti concessa oggi dal prefetto Luigi Varratta la deroga che consente di portare al di sotto di un metro e 10 l’altezza della struttura che separa la Tribuna coperta dal terreno di gioco. Il provvedimento del prefetto arriva al termine di un lungo lavoro preparatorio su un progetto presentato dalla Società A.C.F. Fiorentina per ridurre, sul modello di altri impianti europei, le barriere protettive. Il piano ha ricevuto il parere favorevole di tutti gli enti interessati, tra cui l’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive che ha chiesto l’adozione di misure alternative per garantire la sicurezza di spettatori e giocatori. La Società Viola così implementerà l’attuale sistema di videosorveglianza con una decina di nuove telecamere tecnologicamente avanzate per riprese ad alta risoluzione che permetteranno alla sala GOS un miglior monitoraggio in tempo reale. Verranno aumentati anche gli steward, il cui numero salirà a quaranta.
“Un progetto pilota di cui siamo fieri. Il Franchi sarà uno stadio all’avanguardia – sottolinea Varratta – e Firenze si propone come un modello per gli altri impianti sportivi. Siamo arrivati a questo risultato grazie al buon lavoro fatto da tutti e al notevole sforzo della Fiorentina sul fronte della sicurezza. Il nostro obiettivo è quello di far sì che la partita di calcio sia un vero e proprio spettacolo da godere in piena libertà”. – See more at: http://met.provincia.fi.it/news.aspx?n=149630#sthash.dbfznZFh.dpuf

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »