energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Stallone caccia Bruce Willis dal set: “Avido, pigro e fallito” Cinema

Inspiegabile la scelta di Sylvester Stallone, che ha deciso di sostituire Bruce Willis nel set de “I Mercenari 3” con Harrison Ford. Bruce è: “Avido e Pigro, una formula sicura per una carriera fallimentare”. Parola di Stallone, che è andato giù pesante contro l’ex amico e collega.

Il nostro “Rambo” sta infatti dirigendo il terzo capitolo dei Mercenari, “The Expendables”, un filmone che ha riunito, fin dal primo episodio, tutti i grandi “action man” degli anni 80 e 90: Dolph Lundgren, Mickey Rourke, Arnold Schwarzenegger, Jean-Claude Van Damme, Jason Statham, l’inossidabile Chuck Norris e Bruce Willis appunto.

Ma qualcosa deve essere andato storto stavolta, visto che Stallone ha prima annunciato su Twitter “Willis out, Harrison Ford in! Great News!” (Willis fuori, dentro Harrison Ford, grande notizia!)  per poi aggiungere “Greedy and Lazy… a sure formule for career failure”. Traduzione: “Avido e pigro, una formula perfetta per l’insuccesso”.

Sarà, ma di certo è una scelta abbastanza discutibile, basti pensare che oltre che colleghi, i due attori sono (o almeno erano) amici da moltissimi anni, da quando fondarono insieme, con Arnold Schwarzenegger  nel lontano 1991, la catena di ristoranti “Planet Hollywood”. E per il primo capitolo della saga dei Mercenari, nel 2010, Bruce Willis recitò addirittura gratis per Stallone. Dimostrando, almeno in quell’occasione, che proprio avido non è.
 


 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »