energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

STAMP segnala incontri e mostre oggi in Toscana Cultura

Lucca-Alla Fondazione Ragghianti Antonello Negri, professore ordinario di Storia dell'Arte contemporanea all'Università degli Studi di Milano, parla oggi 16 gennaio alle 17, di Gli anni Trenta, uno snodo decisivo della modernità. Introduce Maria Teresa Filieri, sala conferenze Vincenzo da Massa Carrara, via San Micheletto 3. L’incontro di oggi è il primo appuntamento del ciclo “Sguardi sul Novecento” teso ad approfondire il tema delle arti decorative e figurative della prima metà del‘ 900.
Antonello Negri, professore ordinario di Storia dell'arte contemporanea all'Università degli studi di Milano, studioso e autore di varie pubblicazioni sulla pittura, la grafica e l'architettura dell'Otto e del Novecento, è il curatore della mostra, in corso fino al 27 gennaio a Palazzo Strozzi, “Anni Trenta. Arti in Italia oltre il fascismo” che, attraverso capolavori di oltre quaranta dei più importanti artisti dell’epoca quali Sironi, De Chirico, Carrà, Cagli, Rosai, Soffici, Morandi, De Pisis, Fontana, rappresenta un periodo cruciale che segnò, negli anni del regime fascista, una situazione artistica di estrema creatività.

Firenze- “Centavolo”. Oggi mercoledì 16 gennaio alle  ore 17  sarà possibile visitare ancora la mostra "Centavolo" di Mauro Lovi, alcune edizioni de "La Poltrona di Proust" dell'Architetto Alessandro Mendini e la prima edizione della Collezione Tappeti d'Artista "Otto con Boralevi", a cura di Vanni Pasca e Olivia Toscani Rucellai. Otto luogo dell'arte, Via Maggio 13 /r ripropone infatti, l’affascinante design di Alessandro Mendini con alcune diverse edizioni di una delle sue opere più note, “La poltrona di Proust. Con l’occasione avremo di nuovo modo di visitare la sorprendente installazione di Mauro Lovi , il Centavolo o della nostra mimesi con gli oggetti domestici, di cui il tavolo è nelle sue varie utilizzazioni e formulazioni tra i più presenti nelle nostre giornate, fase umana attuale di una mimesi iniziata migliaia di anni fa con gli animali. Nell'installazione, oltre al Centavolo, una scultura in legno in scala al vero,  immersa in un ambiente dipinto con graffiti di visioni centavolesche, saranno presenti, oggetti e  utensili del Centavolo, realizzati con materiali  e tecniche dell'artigianato toscano. Inoltre a terra è posizionato un tappeto appositamente disegnato da Lovi della Collezione Tappeti d’Artista  “Otto con Boralevi”, come gli altri due della collezione che sono presentati nel negozio Boralevi di fronte a Otto in Via Maggio  16 rosso (nella foto). La Collezione è un progetto nato in Via Maggio tra Otto luogo dell'arte di Olivia Toscani Rucellai e Boralevi, una sinergia che coniuga due esperienze del mondo dell'arte. Segue cocktail.

Firenze – Alla Libreria Feltrinelli, via Cerretani 30, oggi alle 18 viene presentato il volume Happy Birthday, Canzoniere di mezzo secolo, Maschietto Editore, prima raccolta poetica di Sergio Risaliti, storico dell’arte, scrittore e giornalista, qui autore di versi “caratterizzati da slancio vitalistico e forte tensione etica”.

Firenze – Domani, Giovedì 17 gennaio 2013, ore 18.30 .Centro di Cultura Contemporanea Strozzina. Incontro con l'opera di
Arcangelo Sassolino. L'artista interpreta le forze prodotte da apparati meccanici come presse, argani e compressori. Le sollecitazioni a cui sottopone materiali come vetro, corda, metallo (ma anche ossa animali) sono immediatamente percepite dallo spettatore come elementi di un sistema comune a cui egli stesso appartiene. L’esperienza del lavoro di Sassolino mette sempre in allerta i sensi dell’osservatore che percepisce in modo profondo l’allegoria umana che sottende l’opera dell’artista. Durante il talk Sassolino sarà invitato a raccontare la fase più recente del suo lavoro in un proseguo ideale del talk avvenuto sempre al CCC Strozzina in occasione della mostra As soon as possible a cui ha partecipato.


(PB)

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »