energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Start Cup Toscana 2011, premi all’innovazione toscana Innovazione

Il concorso è finalizzato allo sviluppo di nuove imprese con particolare riferimento al territorio regionale.
Le università partecipanti, Scuola Normale Superiore, Scuola Superiore S.Anna, Università di Firenze, Università di Pisa, Università di Siena, aderiscono al network ILONOVA, rete regionale degli uffici di Trasferimento tecnologico delle Università toscane. La ricerca toscana dimostra ancora una volta di essere altamente innovativa e particolarmente sensibile alle esigenze del mercato. Le idee premiate, frutto del lavoro di ricerca di giovani studiosi, per lo più dottorandi e laureati, sono state selezionate da un gruppo di 59 proposte pervenute.
Il primo premio è stato assegnato alla E-sPres 3D. Il team di neoimprenditori ha sviluppato un sistema per il trasferimento delle informazioni contenute nelle immagini diagnostiche volumetriche in servizi di alto profilo tecnologico per la simulazione ed esecuzione di interventi chirurgici, tra cui anche modelli 3D di vari distretti anatomici.
Seconda classificata, la D-Orbit. Il team, ospitato presso l’incubatore universitario di Firenze, ha proposto una tecnologia protetta da brevetti internazionali per la realizzazione di strumenti applicabili su satelliti per favorirne il recupero in atmosfera e la successiva distruzione una volta terminata la loro funzione nello spazio.
Il terzo premio è stato consegnato alla CJaereospace. L’idea imprenditoriale riguarda la costruzione di battelli ecocompatibili dotati di doppia propulsione elettrica azimutale innovativa.
Le idee premiate, infine, avranno l’opportunità di rappresentare l’innovazione toscana a Torino il 18 novembre in occasione del Premio Nazionale per l’Innovazione (PNI) sponsorizzato da Telecom Italia e da Working Capital e suddiviso in quattro aree tematiche, “Green”, “Internet, web, Ict”, “Social Innovation”, “Bio&Nano”.

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »