energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Stella Azzurra in passerella per la serie B Sport

La Polisportiva Stella Azzurra si presenta alla città. La società di calcio femminile è ormai pronta a disputare il campionato nazionale di serie B e, alla vigilia dell'inizio delle gare in programma domenica 1 settembre con il primo turno di Coppa Italia, presenterà le proprie giocatrici con una grande serata di festa. L'appuntamento è per sabato 31 agosto quando, alle 21.30, la Stella Azzurra diventerà protagonista della "Festa al Vecchio Ponte", la sagra di Ponte alla Chiassa: la prima parte della serata sarà dedicata allo sport e alle formazioni della Stella Azzurra, con il palco lasciato alle atlete, ai tecnici e ai dirigenti della società aretina. «Dopo un'estate di duro lavoro – spiega il direttore generale Claudio Chiarini, – la festa sarà l'occasione per render noti i nomi dei tecnici e delle giocatrici che difenderanno i colori della Stella Azzurra nella serie B 2013-2014. Nel corso della serata presenteremo tutte le nostre ragazze, sia le reduci dalla trionfale promozione della scorsa stagione sia i grandi acquisti del recente calciomercato, e gli allenatori che guideranno la prima squadra e la Primavera nei rispettivi campionati nazionali. Invitiamo alla serata la stampa aretina, l'amministrazione comunale, le società sportive e tutti gli appassionati desiderosi di conoscere la bella realtà della Stella Azzurra». Nella stagione ormai alle porte la Stella Azzurra avrà l'onore di giocare le proprie gare casalinghe allo stadio comunale "Città d'Arezzo". Per permettere alle giocatrici di conoscere l'impianto e di prendere confidenza con il terreno di gioco, la società sabato scorso è stata ospitata dall'Us Arezzo all'interno dello stadio ed è stata protagonista di un piacevole colloquio con il mister amaranto Davide Mezzanotti. «Ringraziamo l'amministrazione comunale e l'Arezzo – conclude Chiarini, – per l'interesse dimostrato verso la nostra attività e per averci fornito la grande opportunità di giocare nel principale impianto cittadino. Daremo il massimo per tenere alto il nome di Arezzo già da domenica, quando debutteremo in Coppa Italia contro il Foligno».

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »