energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Stelle marine in mostra al Museo di Scienze planetarie di Prato Notizie dalla toscana

Prato – Fra cielo e mare, è un viaggio alla scoperta della natura di stelle cadenti e stelle marine quello che il Museo di Scienze planetarie propone con la mostra “Un mare di stelle”. Domenica 21 dicembre alle 10 si inaugura infatti l’allestimento che offre ai visitatori un emozionante tuffo nell’universo e negli oceani.

“Un esperimento unico in Italia quello di una esposizione naturalistica con stelle del cielo e stelle del mare – spiega il direttore del Museo Marco Morelli – Le stelle marine che i visitatori potranno vedere sono centinaia di 50 diverse specie, sia attuali che fossili, che misurano da pochi centimetri a oltre mezzo metro. Organismi viventi di straordinaria simmetria, affiancano la scintillante collezione di meteoriti del museo, in assoluto la più importante d’Italia. Una contaminazione naturalistica del tutto inedita che Prato ospita in prima nazionale”. Alla mostra è legato un concorso a premi al quale possono partecipare tutti i visitatori. In palio libri e un microscopio. Istruzioni e regolamento saranno disponibili alla biglietteria. La premiazione è fissata per domenica 1 febbraio alle 16.

Molte le curiosità sulle stelle marine, messe a disposizione dal malacologo Maurizio Forli. I fossili più antichi risalgono al Paleozoico, tra 500 e 440 milioni di anni fa. Il più antico trovato in Italia (nel 2012 in provincia di Lecco) appartiene invece al Triassico, circa 240 milioni di anni fa, più o meno l’epoca in cui si stavano affermando i primi antenati dei dinosauri. Oggi se ne conoscono circa 1500 specie, per lo più a cinque braccia e a forma pentagonale. Ne esistono però anche con 60 braccia.

La mostra rimarrà aperta fino al 25 gennaio con il seguente orario: dal martedì al sabato 9–13 e 15–18.30, la domenica 10–12.30 e 15–19. Chiuso il lunedì e il 25 dicembre, il 31 dicembre 2014 e il 6 gennaio 2015 aperto solo il pomeriggio con biglietto ridotto.

Ingresso 5 euro, ridotto 2.50 euro.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »