energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Stragi Naziste: per il PM militare la questione non è chiusa Notizie dalla toscana

Per il procuratore militare Marco De Paolis “il problema dei risarcimenti delle vittime si è posto e si riproporrà. Il diritto internazionale ha tempi diversi rispetto al diritto ordinario, ma il sasso è stato gettato. Credo che in futuro le cose cambieranno”. Questo il suo commento alla sentenza, ribadito ieri durante la presentazione di un libro a Forte dei Marti, con cui la Corte Internazionale dell'Aja ha bloccato i risarcimenti per i familiari delle vittime italiane delle stragi naziste, ritenendo che lo Stato tedesco non possa essere chiamato a giudizio da un altro Stato. Per De Paolis La Corte dell'Aja ha confermato “il principio per cui gli Stati non sono giudicabili davanti a Corti di giustizia di altri Stati. Ma questo significa che non sono neanche entrati nel merito della questione. Anzi, la Corte ha detto chiaramente che questo aspetto dovrà essere affrontato in chiave di rapporti tra Stato italiano e tedesco''.

Foto:www.mnews.it

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »