energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Straordinaria operazione oculistica all’ospedale di Pisa Notizie dalla toscana

All’ospedale Cisanello di Pisa è stata effettuata oggi, 2 novembre, una straordinaria operazione di oculistica. Il dottor Stanislao Rizzo, direttore del reparto di Chirurgia oftalmica dell’AOU Pisana, ha effettuato, con il fondamentale aiuto del suo staff, l’impianto di un dispositivo capace di ripristinare una parziale capacità visiva in pazienti affetti da malattie degenerative della retina che causano una quasi completa cecità ad entrambi gli occhi. La protesi retinica, denominata Argus II e messa a punto nei laboratori californiani della Second Sight Medical Products, è stata utilizzata per la prima volta in un intervento di questo tipo dopo una sperimentazione durata oltre 9 anni sulla tollerabilità da parte dell’occhio umano e sui suoi risultati funzionali. «Ricerca e innovazione sono elementi fondamentali per migliorare le opportunità di cura per i nostri pazienti, e l’intervento straordinario di oculistica effettuato a Pisa lo dimostra chiaramente», ha commentato l’assessore regionale al Diritto alla salute, Daniela Scaramuccia. «La Regione Toscana – ha proseguito l’assessore– non si tirerà indietro e continuerà, pur nella congiuntura economica attuale di estrema difficoltà che tutti conosciamo, a sostenere con politiche adeguate la ricerca e gli investimenti, perché l’eccellenza è il vero motore della crescita e del miglioramento, in sanità come in ogni altro settore, e va alimentata quotidianamente senza interruzioni». Sono, infatti, 19 i progetti di ricerca sanitaria che la Regione cofinanzierà con 2,6 milioni di euro.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »