energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Studente scomparso a Pisa, ritrovato carbonizzato Breaking news, Cronaca

Pisa – Un cadavere carbonizzato, ritrovato domenica sera nelle campagne di San Giuliano Terme (Pisa), è stato identificato. All’esame del Dna, è risultato essere quello di Francesco Pantaleo, uno studente di Pisa, originario di Marsala, che era scomparso lo scorso 24 luglio.  La notizia giunge da ambienti investigativi. La famiglia, che abita in Sicilia, allarmata dall’irreperibilità del giovane, aveva dato l’allarme. Nell’abitazione che condivideva con altri due studenti universitari,   erano stati trovati tutti i suoi effetti personali, compresi gli occhiali da vista. Lo studente, 23 anni, era iscritto a Ingegneria informatica e avrebbe dovuto sostenere l’ultimo esame del corso di laurea triennale. Si attende l’autopsia, che verrà eseguita la prossima settimana, per stabilire le cause della morte.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »