energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Studenti contro nuova Isee, martedì presidio di protesta Cronaca

Firenze – Una questione di equità, di più, di equità nell’accesso a uno dei diritti più inviolabili sanciti dalla Costituzione: il diritto allo studio. E’ questo, lo spirito con cui si è svolta  l’assemblea di Ateneo degli studenti di ieri pomeriggio, che ha posto il focus sulla questione della “nuova” Isee. Del resto, come illustrato nel corso dell’assemblea stessa, le prime ricadute del ricalcolo sui nuovi parametri di valore della riforma circa l’Isee, a Firenze comporta intanto l’esclusione dei 363 alloggiati nelle residenze universitarie fiorentine che dovranno lasciare la casa entro il 15 ottobre. Non solo: segue l’ aumento delle tasse e l’esclusione del 25% degli studenti dalla possibilità di presentare richiesta per la borsa di studio in Toscana. Informazioni che provengono direttamente dagli studenti, che hanno deciso, come si legge in una nota inviata alla stampa, di contrastare con azioni di protesta il nuovo corso degli eventi. Così, per martedì 13 ottobre alle 10 il nuovo appuntamento è fissato davanti alla sede del DSU Toscana in viale Gramsci 36, allo scopo di ottenere un incontro immediato con i responsabili dell’Azienda per il Diritto allo Studio.

Infine, nel documento dell’assemblea anche i punti precisi della mobilitazione:

1) Proroga dei tempi di uscita dalle residenze per gli esclusi, senza ricadere in sanzioni economiche.

2)Apertura immediata di tutti gli alloggi inutilizzati del DSU ed assegnazione dei posti foresteria a tutti gli studenti bisognosi.

3) Reintegro immediato degli esclusi dai benefici del DSU (mensa, alloggio, borsa di studio e contribuzione agevolata).

5) Reintegro in graduatoria degli studenti stranieri esclusi per aver riscontrato difficoltà oggettive nella presentazione dei documenti.

6) Proroga del pagamento delle tasse universitarie.

7) Rimodulazione delle fasce ISEE per l’accesso ai benefici DSU e per il calcolo delle tasse universitarie.

8) Riapertura del bando per la borsa di studio 2015/16 con le nuove fasce rimodulate.

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »