energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Studenti, giornalisti e amministratori pratesi per non dimenticare Charlie Hebdo Notizie dalla toscana

Prato –  E’ stato il vice presidente della Provincia Emiliano Citarella a lanciare l’idea: studenti, giornalisti e amministratori insieme per scrivere un manifesto che condivida e riaffermi il valore della convivenza e della libertà di espressione e che sia un messaggio, tutto pratese, per rilanciare il tema a un mese esatto dalla manifestazione di Parigi.

#charlievive è il titolo (e hashtag) che identificherà il lavoro comune per la carta pratese, promossa dalla Provincia di Prato e realizzata con la collaborazione della Consulta degli studenti, delle scuole medie superiori, dell’Ordine dei giornalisti e dei Comuni.

Mercoledì 11 febbraio a palazzo Buonamici alle 9.45 proprio Citarella aprirà i lavori. Interverranno il presidente della Provincia Matteo Biffoni, il presidente dell’Ordine dei Giornalisti della Toscana Carlo Bartoli e il presidente della Consulta studentesca Lorenzo Tinagli.

Alle 10.30 si formeranno alcuni tavoli dove studenti, giornalisti delle testate pratesi (giornali, tv e informazione on line), sindaci e assessori dei Comuni si confronteranno per elaborare il manifesto. Alle 11.30 sono previste le conclusioni.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »