energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

“Sublimazione dell’essere”. A Corpo e Mente di Arezzo la collettiva della Scuola d’Arte di Katarina Alivojvodic Arezzo, My Stamp

AREZZO – Dal 19 maggio all’11 giugno 2016 il centro benessere “Corpo e Mente” di via Tanucci 21, ad Arezzo, ospita “Sublimazione dell’essere”, mostra collettiva della Scuola d’Arte di Katarina Alivojvodic a cura di Marco Botti.

È il terzo appuntamento di “Sogni ancestrali tra corpo e mente”, un progetto espositivo promosso dall’associazione culturale AltreMenti che vedrà coinvolti anche quest’anno pittori e fotografi di talento.

L’inaugurazione, a ingresso gratuito, si terrà giovedì 19 maggio a partire dalle ore 20. Per l’occasione l’associazione AltreMenti proporrà un buffet scandito dalla musica di Andrea Ciri (chitarra e voce).

Special guest della serata il consulente dell’azienda di fitocosmesi biologica Anisa di Pitigliano (Si) Vittorio Lo Storto, esperto di fisiognomica e lettura del volto.

LA MOSTRA:

Il terzo appuntamento della nuova stagione espositiva a Corpo e Mente ha come protagonista una delle scuole d’arte di Arezzo più scuola d'arte 4apprezzate, quella della pittrice Katarina Alivojvodic, diplomata all’Accademia di Belle Arti di Belgrado. Dopo il bellissimo esperimento dello scorso anno con la scuola Disegno/Nudo/Arezzo RADAR di Enrique Moya Gonzalez, anche nel calendario 2016 torna quindi una collettiva di autori emergenti che si affianca alle personali di artisti affermati.

Nove allievi – Daniela Bindi, Linda Fatucchi, Laura Morehead, Niccolò Moretti, Giacomo Parrini, Francesca Petreni, Ilaria Rencinai, Fabiana Ronchi e Rossana Ruggiero – hanno lavorato per mesi sul filo conduttore “Sogni ancestrali tra corpo e mente”, ognuno con il suo stile, la sua tecnica e la sua sensibilità, dando vita a una mostra in cui l’indagine su se stessi e ciò che li circonda è portata avanti attraverso corpi e volti sublimati. In altri casi sono invece i viaggi cosmici e dell’anima, oppure le inquietudini mai sopite, a emergere.

Gli autori hanno affrontato il percorso che li ha portati alla collettiva aprendo i cassetti interiori per dare libero sfogo a pensieri, riflessioni, emozioni e ricordi. Il visitatore troverà quindi un’esposizione eterogenea ma armonica, in cui si avvertono sia la solida impronta data dalla maestra in questi anni, sia i primi sforzi d’affrancamento, per andare alla ricerca di linguaggi personali e distintivi. 

scuola d'arte 2LA SCUOLA:

La Scuola d’Arte di Katarina Alivojvodic inaugura ad Arezzo e provincia nel 2011. Aperta a tutti – bambini e adulti – ha l’obiettivo di favorire la sensibilizzazione degli iscritti all’arte, all’estetica e alla cultura.

Durante le lezioni vengono affrontate varie tecniche: carboncino, matita, china, pastello, tempera, acrilico, acquerello e olio. Attraverso l’utilizzo di una specifica metodologia Katarina intende facilitare l’apprendimento delle tecniche pittoriche, del chiaro-scuro, delle proporzioni, della prospettiva e dell’anatomia. Alla fine del percorso l’allievo dovrà essere in grado di produrre, osservare e valutare un’opera d’arte.

La scuola è indirizzata a coloro che vogliono imparare a dipingere, indipendentemente dalle capacità e dal talento innato. Alla base c’è la convinzione che anche la persona non particolarmente dotata può mettersi in gioco e apprendere gli elementi base della disciplina.

Attualmente la Scuola d’Arte di Katarina Alivojvodic si trova ad Arezzo e Cortona.

www.alikatarina.com

IL PROGETTO

Dal 3 marzo al 31 dicembre 2016 il centro benessere “Corpo e Mente” di Laura Giannini, in via Tanucci 21 ad Arezzo, ospita “Sogni ancestrali tra corpo e mente”, un progetto promosso dall’associazione culturale AltreMenti e curato da Marco Botti. Otto mostre e un evento finale a sorpresa che tra fotografia, disegno e pittura si svilupperanno nella grande hall e nelle sale del centro benessere, esaltandone la vocazione artistica e poliedrica.

www.associazionealtrementi.altervista.org

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »