energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Successo della 440esima edizione della Festa della Miseria Notizie dalla toscana

Vernio – Lieto fine per la 440esima edizione della Festa della Polenta a Vernio. Dopo la pioggia battente del mattino, che ha costretto gli organizzatori a rinunciare alla tradizionale sfilata e a trasferire la cerimonia della lettura della storica pergamena all’interno dell’Oratorio dei Bardi, il pomeriggio è stato un successo. Numerosi gruppi storici, fra i circa 30 giunti in Val di Bisenzio con 400 figuranti, hanno sfilato nel pomeriggio e gli sbandieratori hanno dato vita ai loro giochi nella piazza San Quirico affollata di visitatori. Presi d’assalto gli stand gastronomici in piazza, che offrivano polenta dolce, necci, frittelle e castagnaccio, ma anche zonzelle, polenta fritta e tanto altro ancora e che hanno fatto il tutto esaurito.

 

“Per fortuna abbiamo il maltempo nel pomeriggio ci ha dato tregua e abbiamo potuto recuperare un po’ dello spettacolo all’aperto impossibile la mattino – commenta l’assessore alla Cultura del Comune di Vernio Maria Lucarini – Vernio ha celebrato l’anniversario più importante in compagnia di moltissimi visitatori che hanno apprezzato lo spirito della festa e i sapori della tradizione”.

 

Molto visitata anche la mostra fotografica La Festa della Polenta ieri e oggi: le preziose immagini della tradizione, impreziosita da alcune fotografie fra Ottocento e Novecento che documentano festeggiamenti d’altri tempi per la Festa della Polenta.

 

La Festa della Polenta, organizzata dalla Società della Miseria e dal Comune, con il patrocinio della Provincia di Prato e della Regione Toscana, rappresenta per Vernio l’evento più importante dell’anno, con il quale si celebra la storia del territorio legata a quella del nobile casato de’ Bardi, che per cinque secoli ha governato questi territori.

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »