energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Suona il gong nella notte e minaccia i carabinieri con un cavatappi Breaking news, Cronaca

Pontassieve – Ha minacciato i carabinieri, intervenuti a seguito della richiesta dei vicini di casa, con un cavatappi. I vicini infatti avevano telefonato ai militari perché l’uomo protagonista di questo episodio aveva cominciato a suonare il gong a notte fonda, impedendo loro di dormire. L’autore dei colpi di gong fuori orario è un 47enne che abita in un condominio di Pontassieve, accanto a Firenze, ed è stato arrestato con le accuse di resistenza, minacce a pubblico ufficiale e disturbo delle quiete delle persone. In effetti, sembra che col cavatappi avesse minacciato i militari inviati ad affrontarlo. L’uomo, che sarebbe laureato in chimica, ha anche insegnato nel passato. Nel marzo del 2016 era stato arrestato sempre a Pontassieve per avere fatto esplodere due tombini con del liquido infiammabile. Sembra che nei suoi confronti sia stata disposta anche una perizia psichiatrica.
   

Print Friendly, PDF & Email

Translate »