energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Sympathy for the Rolling Stones: grande festa a Lucca Foto del giorno

Lucca – “Ciao Lucca, ciao Italia, come state tutti? Questa la prima volta che suoniamo in Toscana”: con il saluto in italiano Mick Jagger ha dato il via al concerto dei Rolling Stones a Lucca.  Erano quasi 60mila gli spettatori entusiasti assiepati accanto alle Mura storiche.

 

rolling2

 

Sempre in italiano Jagger, che ha usato espressioni in fiorentino come “ganzissimo” ha raccontato anche la sua giornata a Firenze: “Ho passato una bellissima giornata a Firenze. Ho incontrato la signora May e abbiamo mangiato un gelato sul Ponte Vecchio: delizioso”. Fra l’altro ha visitato anche la Galleria dell’Accademia e si è fatto fare una fotografia accanto al David che ha postato su Instagram. “No filter”, senza filtro era il titolo del tour della band che ha avuto Lucca come unica tappa.

 

rolling1

 

Tante le dichiarazioni d’amore per l’Italia e tante sorprese in scaletta. In italiano Mick ha cantato As tears go by (con le mie lacrime) un canzone del 1965. Il concerto è partito con le note di Sympathy for the devil e si è chiuso con Jumping jack flash, quando sono partiti i fuochi d’artificio.

 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »