energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Tag Archives: ARCI

Crowfunding Arci per i circoli chiusi: “Senza di loro città più povere” Breaking news,Cronaca

Firenze – Circoli chiusi, città più povere. L’Arci lancia una crownfunding per costituire un fondo di Mutuo soccorso e con esso sostenere Case del Popolo e associazioni culturali affiliate. Jacopo Forconi, presidente di Arci Firenze, esterna la sua preoccupazione: da oltre un anno Case del popolo, associazioni affiliate e circoli culturale sono chiusi causa pandemia.

Leggi tutto

Immigrazione, accordo rinnovato tra Regione e Anci Breaking news,Cronaca

Firenze – E’ stato rinnovato l’accordo di collaborazione tra Regione e Anci nell’ambito dell’accoglienza, integrazione e tutela dei cittadini stranieri in Toscana. Lo stabilisce una delibera della Giunta, constatato che il rapporto di collaborazione si è proficuamente rafforzato nel tempo attraverso politiche e azioni che hanno permesso da un lato di accompagnare il territorio nelle

Leggi tutto

La metà dei circoli Arci e Acli rischiano la chiusura Economia,Società

Firenze – Circa la metà dei 1500 circoli Acli e Arci della Toscana, tra queste moltissime realtà più piccole, potrebbero non riaprire mai più. E’ l’allarme lanciato dai presidente regionali Acli, Giacomo Martelli, e Arci, Gianluca Mengozzi, che lanciano un appello. “La situazione è gravissima, ora basta.  Il Governo ci consenta di aprire ed elimini

Leggi tutto

Dl Ristori, oltre un circolo su due escluso dalla manovra Cronaca,Società

Firenze – Più della metà dei circoli Arci e Acli della Toscana non beneficerà delle misure previste nel Dl Ristori e rischia di chiudere definitivamente: il decreto prevede infatti che il contributo a fondo perduto erogato dall’Agenzia delle Entrate con una procedura semplice e veloce sia riservato solamente ai circoli possessori di partita Iva escludendo

Leggi tutto

A Cecina il Meeting Internazionale Antirazzista Notizie dalla toscana

Cecina – Da giovedì 10 a sabato 12 settembre, al Parco della Cecinella di Cecina Mare, torna il tradizionale  appuntamento con il MIA- Meeting Internazionale Antirazzista, la manifestazione dedicata ai temi dell’antirazzismo promossa da ARCI, con il patrocinio e il contributo della Regione Toscana, del Comune di Cecina e del Cesvot. Edizione numero XXVI per una manifestazione che anche in questo difficile anno, nonostante le restrizioni dovute alle misure anti–‐covid, ha voluto confermare la propria presenza sul territorio, ribadendo la propria capacità di affrontare i temi dell’antirazzismo, della solidarietà, dell’accoglienza e della cittadinanza. Con grande attenzione alla sicurezza dei partecipanti non mancheranno così anche in questo anno occasioni di conoscenza e approfondimento non solo per operatori di settore, ma per tutte le  cittadine e i cittadini che vorranno partecipare, previa iscrizione on‐line dal sito www.mia-arci.it o in remoto seguendo le dirette dal profilo Facebook del Meeting. Anche quest’anno il programma del MIA ospiterà incontri con rappresentanti delle Istituzioni, dell’Associazionismo e del mondo culturale, momenti di formazione per gli operatori del settore e poi conferenze, spettacoli e concerti, in un formato evidentemente ridotto rispetto alle ultime edizioni, proprio per venire incontro alle limitazioni anti assembramento richieste, che però non mancherà di regalare spunti e riflessioni importanti. Tra le tematiche centrali di questa edizione l’accoglienza e il diritto alla salute ai tempi del covid; il ruolo degli operatori del settore e la loro formazione nel periodo del distanziamento sociale; l’uso dei nuovi mezzi di comunicazione come strumento di lotta nei confronti della cultura dell’odio; l’Europa fra diritti e solidarietà, tema di cui dialogheranno – nell’incontro di venerdì 11 settembre alle ore 21.15 – il Presidente della Regione Toscana Enrico Rossi con il deputato europeo e medico di Lampedusa Pietro Bartolo, insieme  al presidente di Arci  Toscana Gianluca Mengozzi e al responsabile relazioni esterne di Unicoop Firenze Claudio Vanni.

Cecina Mare, dal 4 settembre al via il Meeting Antirazzista Breaking news,Cronaca

Firenze – Quattro giorni per parlare di migrazioni e antirazzismo,  dell’emergenza climatica e dei conflitti dimenticati nel mondo, dell’antifascismo e anche di solidarietà. Torna a Cecina Mare dal 4 al 7 settembre il Mia, ovvero il Meeting internazionale antirazzista, che quest’anno festeggia un quarto di secolo. Organizza l’Arci, con il patrocinio e il contributo della

Leggi tutto

25 aprile: Bocci non partecipa, critiche da Arci e Cgil Politica

Firenze – Il candidato del centro destra alle elezioni amministrative del 26 maggio Ubaldo Bocci ha confermato la sua intenzione di non partecipare alle manifestazioni per celebrare l’anniversario della Resistenza e della liberazione dal nazifascismo. “Non andrò al corteo del 25 aprile – ha affermato in una nota diffusa alla stampa – perché purtroppo quella

Leggi tutto

Guerra dell’Arci al 25 Aprile, il presidente in sciopero della fame Breaking news,Cronaca

Firenze – Scoppia la guerra dell’Arci a Firenze, oggetto della disputa di questo inedito scontro (Arci contro Arci) è la storica Casa del Popolo di via Bronzino, il “25 Aprile”. Infatti, l’immobiliare che ha dato lo sfratto all’associazione (affiliata Arci) è anch’essa affiliata all’Arci. La situazione è la seguente: la Casa del Popolo, come spiega

Leggi tutto

A Cecina la XXIV edizione del Meeting Internazionale Antirazzista Cultura,Notizie dalla toscana

Cecina – Esperti, studiosi, giornalisti e amministratori locali di tutt’Europa a discutere di migrazioni, antirazzismo e politiche dell’accoglienza, i temi della XXIV° edizione del MIA – Meeting Internazionale Antirazzista di Cecina, la manifestazione dedicata ai temi dell’antirazzismo promossa da ARCI, con il patrocinio e il contributo della Regione Toscana, del Comune di Cecina e del Cesvot, che

Leggi tutto

25 aprile: patto fra Regione e associazioni contro i nuovi fascismi Cronaca

Firenze – Alla vigilia del 25 aprile, la festa della Liberazione d’Italia dall’occupazione tedesca e nazifascista, la Regione  Toscana ha firmato con Anpi, l’associazione dei partigiani, Aned (ex deportati nei campi nazisti), Arci regionale  e Istituto storico toscano della Resistenza e dell’età contemporanea un protocollo di collaborazione nel nome della memoria e dell’antifascismo, cardine della

Leggi tutto

Translate »