energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Tag Archives: Confesercenti

Firenze, 132 negozi di moda a rischio chiusura Economia

Crisi della moda, sono i numeri degli esercizi chiusi e non rimpiazzati a raccontarla in tutta la sua gravità: se in Italia la Fismo (Federazione italiana del settore moda) di Confesercenti stima che che nel 2013 sono a rischio 21mila negozi di abbigliamento, a Firenze potrebbero essere 132. Centotrentadue negozi che spariscono senza il ricambio

Leggi tutto

Infiltrazioni mafiose, a rischio il 40% dei negozi del centro storico Cronaca

Mafia, N’drangheta, Camorra. Realtà non poi così lontane da Firenze. Il rischio di infiltrazioni malavitose nelle attività commerciali del centro storico è reale. «Se non si interviene per tempo, nel giro di pochissimi mesi il 40-50% delle attività commerciali del centro di Firenze potrebbe avere origini non pulite» avverte Salvatore Calleri, presidente della Fondazione Caponnetto,

Leggi tutto

Allarme usura in Toscana, 8mila commercianti coinvolti Cronaca

E’ stata presentato oggi in Palazzo Medici Riccardi, realizzato da SOS Impresa con Confesercenti in collaborazione con il Consiglio regionale Unipol, il rapporto sull’usura in Toscana. Una ricerca ampia e dettagliata che analizza i dati di tutte le province della nostra regione e offre un quadro inquietante: “L’idea del mondo del gusto, del vivere bene,

Leggi tutto

Bandi comunitari per la ricerca Notizie dalla toscana

Bandi comunitari per la ricerca. La rete Enterprise Europe Network, Confindustria Toscana, Eurosportello Confesercenti e Metropoli della Camera di Commercio di Firenze, in collaborazione con Apre Toscana e Fondazione per la Ricerca ed Innovazione,  presenteranno a imprese ed enti di ricerca  le opportunità dei prossimi bandi in scadenza sui Programmi FP7-ICT (deadline 16 Aprile 2013)

Leggi tutto

“Non spengiamo Firenze” con fisco e burocrazia Economia

In Italia muore un’impresa al minuto. Si muore di fisco, di mancato credito, di troppa burocrazia. La denuncia congiunta delle 4 associazioni di categoria fiorentine, Cna, Confartigianato, Confcommercio e Confesercenti, si unisce all’appello che lanciano oggi in tutto il Paese le imprese riunite in Rete Imprese Italia. La giornata di mobilitazione nazionale si propone di

Leggi tutto

Negozi sempre aperti? A Campi no otto volte all’anno Economia

Esercizi commerciali aperti sempre e comunque, festività sante, laiche, notte e giorno senza eccezione? Ebbene, dopo la sentenza della Corte Costituzionale che sancisce la deregulation selvaggia degli orari con il respingimento del ricorso della regione Toscana e di altre sette regioni contro le aperture 24 ore su 24 per 365 giorni all'anno, dal Comune di

Leggi tutto

Turismo, fatturato alberghi -12% nel 2012 Turismo

Tempi di magra per le imprese alberghiere toscane. A sostenerlo è la Confesercenti regionale, secondo la quale l'industria del turismo rischia nel 2012 «un calo del fatturato tra il 10% e il 12%». Le prenotazioni, stando ai dati riportati dall'associazione, sono in ritardo e si concentrano per lo più in «vacanze brevi». Nella crisi, pertanto,

Leggi tutto

Uno Sportello informativo per prevenire le crisi aziendali Economia

Dalla collaborazione tra Confesercenti, Provincia di Firenze e Caritas nasce il primo “Sportello per il sostegno e la prevenzione della crisi”, un presidio territoriale per supportare ed assistere le piccole  e medie imprese fiorentine alle prese con la più profonda crisi economica del dopoguerra. L’iniziativa è stata presentata stamattina nella sede di Confesercenti Firenze dal

Leggi tutto

Pasqua senza pienone. Carobenzina e pioggia frenano i turisti italiani Turismo

Come era prevedibile il pienone di turisti per Pasqua non ci sarà. Diminuiscono in Toscana le presenze degli italiani, bloccati dai costi proibitivi della benzina, e per quasi tutti le vacanze saranno concentrate in 1-2 giorni  In aumento invece gli stranieri, che si fermeranno un po’ di più (2-3- giorni). Secondo un’indagine di Confesercenti la

Leggi tutto

Pizzo e usura, ecco come i clan mettono le mani sulle imprese toscane Economia

«A un imprenditore in affanno si presenta un soggetto dalla faccia pulita, ben vestito, e gli offre denaro contante senza chiedere nulla. In un momento in cui le banche non prestano facilmente è una tentazione fortissima anche per l’imprenditore ”pulito”». E’ un tipico esempio di  partecipazione in azienda , una delle forme in cui la

Leggi tutto

Translate »