energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Tag Archives: Netanyahu

Elezioni in Israele: gli incubi di Benjamin Netanyahu Opinion leader

Pisa – Israele si prepara al voto, martedì è giorno di elezioni per la seconda volta in meno di un anno, non era mai accaduto nella storia di questo stato. Gli ultimi sondaggi predicono una situazione di stallo politico: la destra a trazione Netanyahu non riesce a raggiungere la soglia dei 61 parlamentari, che garantisce la

Leggi tutto

Elezioni in Israele: la nuova sfida di Netanyahu Politica,STAMP - Azienda

Firenze – Doppia chiamata alle urne per gli israeliani nel 2019 perché la prima, il 9 aprile scorso, non ha prodotto una maggioranza di governo nei tempi voluti dalla Costituzione. Così si tornerà a votare il 17 settembre e sempre per decisione del grande mattatore della politica dello Stato ebraico, Benjamin (Bibi) Netanyahu: “Si può

Leggi tutto

Israele: tensioni e fermenti in vista del voto di settembre Opinion leader

Pisa – In Israele è tensione sociale, a manifestare è la comunità etiope, i Beta Israel o falasha (questa parola nelle sue varie accezioni ha anche il significato di “straniero”). Appartengono alla famiglia dell’ebraismo in quanto rivendicano la tradizione di essere i discendenti del connubio tra re Salomone e la regina di Saba. In 45 mila

Leggi tutto

Niente quarto governo Netanyahu, Israele torna al voto Opinion leader

Pisa – Israele torna al voto. Sciolto il parlamento insediatosi dopo il risultato delle elezioni del 9 aprile scorso. Tempo scaduto per Benjamin Netanyahu che aveva mietuto l’ennesimo parziale successo elettorale, 35 seggi conquistati su 120. Alla pari con l’antagonista ed ex capo di stato maggiore Benny Gantz, ma a differenza del suo avversario con la

Leggi tutto

Medioriente: storie di normalità paradossale Opinion leader

Pisa – Medioriente. Storie di normalità paradossale. Dalla Striscia di Gaza piovono su Israele centinaia di razzi, provocando il panico tra la popolazione della regione. L’esercito con la stella di Davide risponde con i caccia dell’aviazione, colpendo le strutture militari di Hamas, coinvolti nei bombardamenti anche i civili. Ore di tensione e spirale di violenza. Morti

Leggi tutto

E così Netanyahu ha scelto un altro Matteo Opinion leader

Pisa – Il viaggio di Salvini in Israele più che una missione diplomatica in una terra dagli equilibri delicati è stata la cornice ad un pellegrinaggio laico. E prefigura il rafforzamento di un nuovo schema di alleanze internazionali alla vigilia del rinnovo del Parlamento europeo. Con il vice premier che si sovrappone tanto al Ministero della

Leggi tutto

La bruciante sconfitta di Netanyahu a Gerusalemmme Opinion leader

Pisa – Al confine di Gaza è tregua tra israeliani e palestinesi, dopo un intenso scambio di lancio di razzi e missili tra le parti. Netanyahu e Hamas non vogliono una escalation, lasciando campo alla mediazione egiziana premono su fronti opposti per il cessate il fuoco. “Calma” nel giorno dell’ultimo round del voto amministrativo. Nella

Leggi tutto

Gerusalemme: il triste regalo di Natale di Donald Trump Opinion leader

Pisa – Alla fine Trump quelle parole le ha pronunciate: “Riconosco l’ovvio, Gerusalemme è la capitale d’Israele”. Una mossa anticipata da giorni che le pressioni diplomatiche non hanno frenato. Il successore di Obama ha dato il via libera ad un anno di preparativi per trasferire l’ambasciata da Tel Aviv a Gerusalemme. Invitando a non modificare lo

Leggi tutto

L’imminente “pellegrinaggio” di Trump in Terra Santa Opinion leader

Pisa – Il 28 marzo del 1988 in piena Prima Intifada palestinese, uno dei massimi esponenti della nascente Hamas, Mahmoud A-Zahhar, venne “invitato” ad incontrare l’allora ministro degli esteri israeliano Shimon Peres, il quale era intenzionato a risolvere rapidamente la questione della protesta palestinese. Il cofondatore dell’organizzazione terroristica e un padre della patria, un fondamentalista

Leggi tutto

L’elefante Trump fra i cristalli del Medio Oriente Opinion leader

Pisa – Quando nel 2010 Benjamin Netanyahu si presentò a colloquio alla Casa Bianca il padrone di casa non degnò, il primo ministro israeliano, del picchetto di onore e lo fece entrare da una porta secondaria. In quell’incontro che non lasciò notizia, quasi non fosse mai avvenuto, lo scontro tra i due leader ebbe toni

Leggi tutto

Translate »