energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Tag Archives: Pil

Istat: nel quarto trimestre Pil +1% rispetto all’anno precedente Economia

Firenze – Nel quarto trimestre del 2015 il prodotto interno lordo (PIL) è aumentato dello 0,1% rispetto al trimestre precedente e dell’1,0% nei confronti del quarto trimestre del 2014. Ne dà notizia l’Istat nella sua nota che contiene la stima preliminare del Pil. L’Istat precisa che il quarto trimestre del 2015 ha avuto due giornate

Leggi tutto

Il benessere dei cittadini: a che gioco giochiamo? Opinion leader

Prato – Nella nostra Costituzione, cioè la carta fondamentale sulla quale si fonda la Repubblica italiana, sono stabiliti i diritti e i doveri dei cittadini e dello Stato stesso, non essendo lo Stato sciolto (solutus)  dalle leggi, ma sottoposto ad esse. Fra i doveri dello Stato vi è quello di fare stare bene i cittadini,

Leggi tutto

L’agricoltura fa crescere Pil, ma il Governo non la rilancia Economia

Roma – Il presidente della Cia, Dino Scanavino, commenta gli ultimi dati sul Prodotto interno lordo (Pil) diffusi dall’Istat: “Nonostante gli ostacoli economici, le imprese agricole continuano a dimostrarsi attive e vitali. Ma serve un vero progetto di rilancio a sostegno del comparto, che sconta ancora tante difficoltà, come i prezzi alla stalla non remunerativi

Leggi tutto

Economia: Pil aumentato dello 0,2% nel secondo trimestre Economia

Firenze –  Nel secondo trimestre del 2015 il prodotto interno lordo (PIL)  è aumentato dello 0,2% rispetto al trimestre precedente e dello 0,5% nel confronto con il secondo trimestre del 2014. Ne dà notizia l’Istat.  Il secondo trimestre del 2015 ha avuto lo stesso numero di giornate lavorative del trimestre precedente e una giornata lavorativa

Leggi tutto

Istat: Italia in ripresa già da quest’anno, Pil +0,7 per cento Economia

Roma – L’Istat conferma l’avvio di una  fase di ripresa dell’economia italiana già da quest’anno dopo la lunga crisi cominciata nel 2008. Il prodotto lordo è atteso crescere nel corso dell’anno con una accelerazione nel secondo semestre, afferma il rapporto previsivo dell’Istituto di Statistica pubblicato oggi . Se la fase di contrazione del prodotto interno

Leggi tutto

Caduta Pil: non si salva più neanche l’agricoltura Economia

Roma – La Cia-Confederazione italiana agricoltura commenta i dati preliminari sul Pil nel secondo trimestre 2014, diffusi oggi dall’Istat: “A pesare sono i consumi fermi e il crollo dei prezzi sui campi”. Il nuovo presidente Cia, Dino Scanavino: “Il settore paga anche gli effetti del clima, sempre più segnato da eventi estremi”. Serve uno scatto

Leggi tutto

Pil in calo dello 0,3% rispetto al 2013 Economia

Roma – Secondo le stime prelimari dell’Istat, il prodotto interno lordo (Pil) nel secondo trimestre del 2014, espresso in valori concatenati con anno di riferimento 2005, corretto per gli effetti di calendario e destagionalizzato, è diminuito dello 0,2% rispetto al trimestre precedente e dello 0,3% nei confronti del secondo trimestre del 2013. Il calo congiunturale

Leggi tutto

Crescita versus austerity: si può fare Economia

Aspettando i dettagli del piano del lavoro di cui parla il Ministro Poletti, intanto si fanno balenare 900 mila nuovi posti (di lavoro). Tanti? Pochi? La solita “boutade” di berlusconiana memoria? E' probabile di no: facendo un po' di “giochi con i numeri di Contabilità Nazionale”  si perviene a valutazioni simili. Iniziamo dal  PIL del

Leggi tutto

Timida ripresa del Pil: + 0,1% Economia

Nel quarto trimestre del 2013 il prodotto interno lordo (PIL), espresso in valori concatenati con anno di riferimento 2005, corretto per gli effetti di calendario e destagionalizzato, è aumentato dello 0,1% rispetto al trimestre precedente (variazione congiunturale positiva) ed è diminuito dello 0,8% nei confronti del quarto trimestre del 2012. Il lieve incremento congiunturale è

Leggi tutto

EuroZona: ripresa bloccata da crisi di lavoro e consumi Economia

Stagnazione e debolezza del mercato del lavoro, quindi persistente debolezza dei consumi interni, e rallentamento della domanda delle economie emergenti sono i principali fattori limitanti la ripresa economica e la crescita del Pil nell'area dell'euro. A dirlo sono i dati, divulgati ieri dall'Istat, del rapporto Euro-zone economic outlook, la pubblicazione periodica dei tre principali Istituti

Leggi tutto

Translate »