energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Tag Archives: Turchia

Medio Oriente: le strategie dell’imprevedibile Erdogan Opinion leader

Pisa – La striscia di sangue a Gaza e l’apertura dell’ambasciata americana a Gerusalemme hanno inasprito le relazioni tra Turchia e Israele. Lo scambio di accuse, il teatrino dell’espulsione dei diplomatici, umiliati ed esposti alla gogna mediatica, lo stallo dell’ONU e la recente riunione d’emergenza dell’Organizzazione per la cooperazione islamica danno il senso dell’agonismo geopolitico

Leggi tutto

Turchia al primo posto per allarmi alimentari scattati nella Ue Breaking news,Cronaca

Firenze – Cibi pericolosi nell’Unione europea, la Turchia è “campione d’allarmi”. Lo rende noto oggi in una nota la Coldiretti, che registra come la Turchia sia al primo posto, precedendo la Cina, per allarmi alimentari fatti scattare nell’Unione Europea. Dai peperoni con pesticidi oltre i limiti, ai fichi secchi con eccesso di aflatossine cancerogene, fino

Leggi tutto

La lunga notte della democrazia turca Opinion leader

Pisa – La lunga notte del 15 luglio 2016 sulle sponde del Bosforo ha fatto calare le tenebre sulla democrazia turca. Le prime notizie televisive arrivarono alla rinfusa, parlavano di una orchestrazione ad opera di alcuni vertici dell’esercito: “In Turchia è in corso un tentativo «illegale» di assumere il potere da parte di alcun militari”. Carri

Leggi tutto

Erdogan voleva vincere facile, si trova un paese spaccato Opinion leader

Pisa – Il sultano Erdogan avrebbe voluto un plebiscito per cambiare la costituzione e introdurre il presidenzialismo invece, si è salvato per il rotto della cuffia grazie al voto dei turchi all’estero e sopratutto, come denunciato da più parti, a possibili brogli con migliaia di schede elettorali manipolate. Voleva vincere facile, con i media sotto controllo,

Leggi tutto

Lucca si mobilita per Gabriele, alle 18.15 tutti in piazza San Michele Breaking news,Cronaca

Lucca – Ci sarà il sindaco Alessandro Tambellini, ci sarà il governatore toscano Enrico Rossi, ci saranno tanti colleghi, ma soprattutto ci sarà Lucca, la città di origine di Gabriele Del Grande, trattenuto dal governo turco dopo il fermo, effettuato nei pressi Hatay, sul confine con la Siria, mentre stava documentandosi per il suo libro

Leggi tutto

#freeGabriele: aderiamo all’appello Gabriele Libero! Opinion leader

Pisa – Aderiamo e promuoviamo l’appello lanciato questa mattina da il Tirreno: GABRIELE LIBERO! Perché come scrive il direttore Luigi Vicinanza nel corsivo della prima pagina: noi stiamo con il giornalista e documentarista toscano Gabriele Del Grande rinchiuso in un carcere turco da giorni, senza un fondato motivo. Trattenuto in un limbo dalle autorità di polizia

Leggi tutto

Del Grande dalla Turchia rassicura: “Sto bene” Breaking news,Cronaca

Roma – Dalla Turchia giungono le parole di Gabriele Del Grande, il giornalista italiano, di Lucca, che è ancora trattenuto in Turchia, in un centro di detenzione amministrativa. Il giornalista è riuscito a telefonare, pur comunicando di essere circondato da 4 poliziotti. “Sto bene, non mi è stato torto un capello ma non posso telefonare,

Leggi tutto

Il Medioriente è un puzzle impazzito Opinion leader

Pisa – In Turchia siamo al momento di un referendum imposto dal presidente Erdogan per stracciare la costituzione, un passaggio, se non respinto dall’urna, che avrà conseguenze dirette per l’Europa, forse peggiori della Brexit e della scalata di Trump. Il popolo sovrano turco è posto di fronte alle proprie responsabilità e agli effetti di questa scelta. Per la campagna referendaria Erdogan ha

Leggi tutto

La nuova Europa e la sua prima sfida, Erdogan Opinion leader

Pisa – Nel 1957 con i trattati di Roma prendeva forma un nuovo modello di relazioni internazionali tra gli stati europei incentrato sull’integrazione. La voglia di chiudere il capitolo delle guerre apriva le porte ad una futura Europa. L’idea di essere uniti offriva un antidoto al totalitarismo e alle sue emanazioni. Questo approccio, tra mille

Leggi tutto

Turchia: il referendum del sultano Erdogan Opinion leader

Pisa – La battaglia politica del referendum del 16 aprile in Turchia si è clamorosamente spostata in Europa. Le turbolenze della campagna referendaria turca per cambiare la Costituzione e introdurre il presidenzialismo stanno agitando persino la Cancelleria di Berlino. I proclami di ferro e fuoco contro la Germania definita senza mezzi termini “nazista” lanciati dal premier Recep Tayyip Erdogan, hanno irrigidito la Merkel. In ballo qualche punto percentuale che potrebbe diventare decisivo,

Leggi tutto

Translate »