energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Tag Archives: Ulisse

Dante e Primo Levi: riflessioni nell’ora della coscienza Opinion leader

Firenze – Non sono certo un dantista e neanche uno studioso di Primo Levi, per cui mi limiterò a qualche riflessione alla rinfusa, parlando ovviamente molto più di Levi che di Dante. Scusatemi, quindi, se divagherò un po’, e se farò largo uso di citazioni. Volevo poi segnalare il fatto che per la lettura appena

Leggi tutto

Il Bloomsday e il diavolo beffato di James Joyce Opinion leader

Firenze –  Alla libreria Clichy abbiamo festeggiato il Bloomsday, il 16 giugno, la giornata del primo vero grande eroe della modernità, Leopold Bloom, raccontata da James Joyce nell’Ulisse. L’occasione è stata offerta dalla presentazione di un libro “Il Gatto e il Diavolo” pubblicato da ETS e curato da Franco Marucci e con le illustrazioni di

Leggi tutto

Pergola: la complessità tragica dell’Ulisse di Lo Monaco Spettacoli

Firenze – Un’ora e 40 minuti sulla scena senza pausa a dialogare con se stesso, i suoi ricordi, i suoi fantasmi. L’Ulisse di Sebastiano Lo Monaco andato in scena alla Pergola in prima serata il 3 maggio (fino all’8 maggio) non ripercorre orgogliosamente le avventure del “nostos” del ritorno a casa se non per evocarne

Leggi tutto

Ulisse, il più moderno simbolo dell’umanità Cultura,Spettacoli

Firenze – Alla Pergola, da martedì 3 a domenica 8 maggio, Sebastiano Lo Monaco dialoga con i molti fantasmi dell’Odissea, nella versione di Valerio Massimo Manfredi, adattata per il teatro da Francesco Niccolini e diretta da Alessio Pizzech. Il mio nome è Nessuno – L’Ulisse “canta” delle donne e degli eroi che Ulisse ha incontrato nel suo lungo

Leggi tutto

Libri: Didone e le altre, i migliori gossip dell’antichità Cultura

Pistoia – Storia, epica, lingue classiche, letteratura greca e latina sono spesso considerate un importante bagaglio culturale, ma niente di più. Fanno parte di un passato che ci sfiora, ma ormai non fa più parte di noi e spesso non riescono ad appassionarci perché appaiono ormai sepolte dalla polvere del tempo. Si tratta di un

Leggi tutto

Ulisse Rubriche

Una vestaglia gialla, discinta, gli era sorretta delicatamente sul dietro dalla mite aria mattutina. Levò alto il bacile e intonò: -Introibo ad altare Dei. Fermatosi, scrutò la buia scala a chiocciola e chiamò berciando: -Vieni su, Kinch. Vieni su, pauroso gesuita. Maestosamente avanzò e ascese la rotonda piazzuola di tiro. Fece dietrofront e con gravità

Leggi tutto

Translate »