energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Tag Archives: alloggio

Una madre e i due figli trovati morti nell’alloggio a Figline Breaking news,Cronaca

Figline Valdarno – Tre cadaveri sono stati rinvenuti in un’abitazione a Figline Valdarno, in provincia di Firenze. Si tratterebbe di una madre, 77 anni, con i figli, di 51 e 46. La macabra scoperta è stata effettutata stamattina intorno alle 11, dopo che i vicini, allertati dal forte odore, avevano richiesto l’intervento dei vigili del

Leggi tutto

Assistente di condominio: l’amico di famiglia, il vicino scomparso Cronaca

Firenze – Nel capoluogo toscano arriva l’assistente di condominio. Servizi indispensabili come la spesa a domicilio oppure il servizio infermieristico, la pulizia della casa e l’accompagnamento o la fisioterapia di gruppo oltre alle commissioni particolari sono diventati sempre più richiesti in un contesto sociale che vede diminuire i giovanissimi ed una presenza cospicua di anziani che,

Leggi tutto

Emergenza migranti: toscani offrono case gratuitamente o prezzi di mercato Breaking news,Società

Firenze – Davanti ai nuovi arrivi paventati nelle scorse ore, il presidente Enrico Rossi ha rinnovato l’appello ai suoi concittadini toscani offrendo alla stampa alcuni dati “Il nostro numero 055 4383030 funziona, abbiamo avuto 43 telefonate con 24 chiamate per l’accoglienza in famiglia e 19 offerte di appartamenti. Faccio appello a nuove telefonate e sottolineo che

Leggi tutto

Alloggio Opera Pia Indigenti, bagno pericoloso e muffa sui muri Cronaca

Chi sa cos'è un bagno-trappola? Non lo sapevamo neanche noi, prima di andare a visitare l'appartamento di Malika, una cittadina italiana di nascita marocchina che risiede in una struttura dell'Opera Pia Indigenti, nei pressi di Ponte di Mezzo. Dunque, il bagno-trappola, come l'ha soprannominato il tecnico che è venuto a fare un sopralluogo per conto

Leggi tutto

Sfratto rimandato per Maxy Balasurya Cronaca

Un punto a favore di Maxi Balasurya: dopo tante sfortune, il cittadino dello Sri Lanka, che coraggiosamente aveva collaborato con le forze dell’ordine per sventare l’attività criminosa di sei persone perpetrata ai danni dell’Ataf, può guardare al futuro con più tranquillità. Infatti, secondo quanto riportato da una nota diffusa dal Sunia, l’Ataf si è ricordata

Leggi tutto

Calenzano, aumentano gli sfratti. Panzi “Comuni solo a fronteggiare il problema” Notizie dalla toscana

E' stato così superato il precedente record di 23 toccato l'anno scorso, dopo che per anni a Calenzano ci si era attestati fra i 4 e i 5 sfratti all'anno. Inoltre, ben 12 provvedimenti sono arrivati alla fase finale di esecuzione. "L'Assessorato alle Politiche abitative, e nello specifico l'Ufficio Casa e sicurezza sociale – ha

Leggi tutto

Solo una casa normale e l’asilo per la bambina Cronaca

La “casa” di Mounna, giovane donna egiziana laureata in lingua e letteratura inglese, è uno di quegli appartamenti con tanto di certificato Asl di inabitabilità assoluta perché, a parte le pessime condizioni generali, non esiste neppure un vano che possa considerarsi atto a ricoverare degli esseri umani. Figurarsi padre (anche lui laureato in lingua e

Leggi tutto

Sfratti, nuova proroga per la famiglia El Mohajir Cronaca

Ancora una proroga, per la famiglia El Mohajir. Ancora una proproga con la speranza che l’amministrazione comunale trovi una sistemazione per un nucleo famigliare costretto a convivere, come Stamp ha più volte raccontato, con muffa, crepe, infiltrazioin d’acqua, pericolo di caduta calcinacci. Lo sfratto è stato fissato nuovamente al 30 gennaio 2012. Alle nove del

Leggi tutto

Casa, quando l’inferno costa 800 euro al mese Società

Una discesa all’inferno. La nostra guida è Malika, una giovane donna marocchina che svolge gratuitamente il ruolo d’interprete per molte famiglie di lingua araba che si trovano in difficoltà a Firenze. E che ci accompagna in gironi danteschi fatti di pareti scrostate, muffa nera attaccata a pareti, vestiti, polmoni, bambini che crescono come piante malate

Leggi tutto

Casa, sindacati fronte comune: presidio davanti alla Prefettura Cronaca

Uomini, donne, bambini, intere famiglie: erano circa un centinaio le persone che questa mattina 25 novembre si sono ritrovate sotto le sede della Prefettura fiorentina, attendendo. Cosa? Forse una rassicurazione, forse una buona notizia, forse qualcosa che li mandasse in quella che loro chiamano casa col cuore più leggero, con una speranza più concreta di

Leggi tutto

Translate »