energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Tag Archives: arpat

Naufragio Concordia: le analisi sulla scatola nera inizieranno il 16 marzo Cronaca

Sono ferme le operazioni di rimozione del carburante dai serbatoi della Costa Concordia. Già ieri, 9 marzo, le condizioni meteo-marine erano peggiorate ed il pontone Meloria non aveva potuto lasciare porto Giglio. Il forte vento ed il mare mosso non hanno però impedito ai tecnici di Smit Salvage e Neri di servirsi di imbarcazioni di

Leggi tutto

Scoppio metanodotto di Tresana: positivi i risultati delle analisi di Arpat Ambiente,Notizie dalla toscana

Nello scoppio del metanodotto di Barbasco di Tresana (Massa Carrara) e nel conseguente incendio, il terreno ed il fogliame della zona adiacente l’esplosione vennero interessati dalle fiamme. Il dipartimento massese di Arpat ha eseguito sopralluoghi nella zona dell’incidente nelle giornate del 18 e del 19 gennaio ed ha prelevato dei campioni da analizzare. Nel complesso

Leggi tutto

Fusti tossici: l’assessore regionale all’Ambiente riferisce in Consiglio regionale Ambiente,Notizie dalla toscana

Ieri, 29 febbraio, l’assessore regionale all’Ambiente, Anna Rita Bramerini, ha riferito alla Commissione Territorio e Ambiente del Consiglio regionale toscano sulla situazione dei bidoni tossici persi in mare dall’Eurocargo Venezia il 17 dicembre scorso. Le indagini effettuate sui campionamenti di pescato effettuati da Arpat il 19 gennaio ed il 23 e 24 gennaio hanno mostrato,

Leggi tutto

Fusti tossici: positivi i risultati delle analisi dell’Istituto Superiore di Sanità Ambiente,Cronaca

Dopo il ritrovamento di altri 98 fusti tossici a largo dell’isola della Gorgona (Altri 98 bidoni tossici trovati a largo dell’isola della Gorgona) c’era attesa per il risultato delle analisi condotte dall’Istituto Superiore di Sanità sui campioni di pescato prelevati dagli esperti di Arpat grazie ad un peschereccio partito da Viareggio nella notte del 23

Leggi tutto

Altri 98 bidoni tossici trovati a largo dell’isola della Gorgona Ambiente,Notizie dalla toscana

La nave oceanografica Minerva Uno, che perlustra il mare dell’isola della Gorgona alla ricerca dei fusti contenenti materiali tossici persi a largo di Livorno dall’Eurocargo Venezia, ha individuato oggi, 26 febbraio, altri 98 bidoni. Di essi, si legge in un comunicato della Regione Toscana, 67 sarebbero intatti, mentre gli altri si sarebbero aperti. Vicino ai

Leggi tutto

Campioni di pescato della Gorgona inviati all’Istituto Superiore di Sanità Ambiente,Notizie dalla toscana

Il 17 dicembre scorso l’Eurocargo Venezia di Grimaldi Lines perse 198 fusti contenenti materiali tossici a largo dell’isola della Gorgona, ossia a circa 23 miglia marine da Livorno. Nella notte del 23 febbraio un peschereccio era partito da Viareggio (Lucca) per effettuare un campionamento di pescato nell’area in cui si ipotizzava che si fossero rovesciati

Leggi tutto

Concluse le ricerche nel ponte 4 della Costa Concordia Cronaca

Una nota della Protezione civile informa che i sommozzatori del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco hanno concluso l’esplorazione del settore di poppa del ponte 4 della Costa Concordia. È in questa parte della nave semisommersa nelle acque dell’isola del Giglio che sono stati trovati, nei giorni scorsi, i corpi privi di vita di 8

Leggi tutto

Emergenza bidoni tossici: Rossi chiede l’intervento dell’Istituto Superiore di Sanità Ambiente

Nella sede della Prefettura di Livorno il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, e l’assessore regionale all’Ambiente, Anna Rita Bramerini, hanno incontrato nella mattina di oggi, 22 febbraio, la Protezione civile livornese, il Prefetto della città labronica, la Marina Militare e la Capitaneria di Porto, i rappresentanti del Comune e di Arpat, Istituto Zooprofilattico. Nel

Leggi tutto

Costa Concordia: riprese le operazioni di flangiatura Cronaca

Negli scorsi giorni il mare agitato ha impedito qualsiasi operazione sul relitto della Costa Concordia naufragata il 13 gennaio nelle acque del Giglio. Oggi, però, le condizioni meteo-marine sono migliorate e sono riprese le operazioni di flangiatura, ossia la perforazione dello scafo della nave da crociera che permetterà di raggiungere i primi 6 serbatoi nel

Leggi tutto

Naufragio del Giglio: bilancio vittime e dispersi. Domnica Cemortan interrogata dai pm Cronaca

Domnica Cemortan, la venticinquenne moldava che aveva ammesso di essere al fianco del capitano della Costa Concordia la sera del naufragio, è stata interrogata oggi, 1 febbraio, nella stazione dei carabinieri di Marina di Grosseto. Per ascoltare la misteriosa bionda, i pubblici ministeri grossetani avevano richiesto una rogatoria, ma la giovane moldava si è presentata

Leggi tutto

Translate »