energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Tag Archives: arpat

Rifiuti pericolosi scoperti in un cantiere di Cortona Cronaca

Cortona (Arezzo) – La Polizia Municipale di Cortona ha posto sotto sequestro negli scorsi giorni un’area di cantiere a Cantoia. Avendo trovato in quest’area un manufatto in amianto, i vigili urbani cortonesi hanno contattato l’Agenzia regionale per la protezione ambientale della Toscana. Quest’ultima, ha inviato i suoi esperti nell’Aretino, di modo da verificarne la natura.

Leggi tutto

Terreno inquinato gestito da cinesi a Campi Bisenzio Cronaca

Campi Bisenzio (Firenze) – A seguito di una segnalazione di liquami verdastri in un fosso di Campi Bisenzio, operatori di Arpat, l’Agenzia regionale per la protezione ambientale della Toscana, si sono recati sul posto per le verifiche ambientali. Nel fosso di via del Leone segnalato dalla Protezione Civile della Provincia di Firenze, erano presenti liquami

Leggi tutto

Schiume nel torrente Ciuffenna: l’intervento di Arpat Ambiente

Terranuova Bracciolini (Arezzo) – A seguito di una segnalazione dei Vigili del Fuoco, l’Agenzia regionale per la protezione ambientale della Toscana è intervenuta presso il torrente Ciuffenna di Loro Ciuffenna. Mercoledì 17 settembre nel corso d’acqua erano state notate delle strane schiume ed Arpat ha inviato, pertanto, i propri operatori da Arezzo. Dalle loro analisi,

Leggi tutto

Schiume ed acque torbide nei fiumi Elsa ed Arno Ambiente

Firenze – L’Arpat ha effettuato controlli ambientali su segnalazioni di cittadini per presenza schiume ed acque torbide nei fiumi Elsa e Arno, e fa sapere: “Non è inquinamento”. “La variabilità di questa estate anomala ricca di precipitazioni atmosferiche, ha anticipato i fenomeni di schiume e torbidità delle acque dei fiumi che solitamente si verificano con

Leggi tutto

Nessun inquinamento nell’Arno e nell’Elsa Ambiente

Empoli (Firenze) – Dopo la segnalazione di alcuni cittadini, l’Agenzia regionale per la protezione ambientale della Toscana (Arpat) ha effettuato controlli nei fiumi Elsa ed Arno, nei quali sono state individuate schiume anomale. Si tratterebbe di schiume torbide dovute al maltempo fuori stagione. Solitamente, infatti, il fenomeno si presenta all’inizio dell’autunno quando, dopo il caldo

Leggi tutto

In Toscana 14 delfini spiaggiati nella prima metà del 2014 Ambiente

Firenze – La Toscana è il cuore del Santuario dei cetacei Pelagos. Anche per questo motivo la Regione nel 2007 ha dato vita all’ Osservatorio Toscano Cetacei e tartarughe marine (OTC). Tra le varie attività dell’ OTC rientra anche quella di registrare ed archiviare tutti gli avvistamenti, spiaggiamento e/o cattura accidentale di cetacei e tartarughe

Leggi tutto

Divieti di balneazione in Versilia: si salva Forte dei Marmi Cronaca

Forte dei Marmi (Lucca) – Nella guerra dei divieti sembra esserci una sola vincente: Forte dei Marmi. Dopo i divieti di balneazione al Cinquale, a Marina di Massa, a Viareggio e Livorno. Sembra non esserci traccia di escherichia coli nè nella località versiliese dei vip, nè a Marina di Pietrasanta, nè a Vittoria Apuana. Secondo

Leggi tutto

Divieto di balneazione a Viareggio Cronaca

Viareggio (Lucca) – Dopo Marina di Massa ed il Cinquale, è toccato a Viareggio. L’Agenzia regionale per la protezione ambientale della Toscana (Arpat) ha infatti emesso oggi, martedì 5 agosto, un comunicato nel quale si spiega che le acque antistanti la passeggiata di Viareggio non sono idonee alla balneazione. Di fronte alla passeggiata si trovano

Leggi tutto

Nuovo divieto di balneazione al Cinquale Cronaca

Montignoso (Massa-Carrara) – A causa del maltempo di ieri, sabato 26 luglio, sulla spiaggia c’erano poche persone. Molti erano partiti spaventati dalla vera e propria bomba d’acqua abbattutasi sul Massese nella tarda mattinata passata. Quelli che c’erano, però, non hanno nuovamente potuto fare il bagno. Niente tuffo in mare a causa di un nuovo divieto

Leggi tutto

La rimozione della Concordia potrebbe slittare di un giorno Cronaca

Isola del Giglio (Grosseto) – La Costa Concordia, come un’anziana donna innamorata del Giglio, sembra voler rimandare la sua partenza dall’isola dell’Arcipelago toscano. Il capo della Protezione Civile, Franco Gabrielli, ed il responsabile delle operazioni di rimozione per Costa Crociere, Franco Porcellacchia, hanno infatti annunciato che le operazioni sul relitto della nave naufragata il 13

Leggi tutto

Translate »