energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Tag Archives: assegno

A un giapponese l’assegno di ricerca “Paolo de Bartolomeis” Cultura,Innovazione,STAMP - Università

Firenze – Un giovane matematico giapponese,Yoshinori Hashimoto, laureato a Cambridge e PhD all’University College di Londra, è il primo vincitore dell’assegno di ricerca intitolato a Paolo de Bartolomeis, docente di matematica all’Università di Firenze membro dell’Unione matematica italiana e dell’American Mathematics Society, scomparso improvvisamente il 29 novembre 2016 all’età di  64 anni. L’assegno di ricerca annuale nelle materie insegnate

Leggi tutto

Disoccupati, l’assegno di ricollocazione non va Breaking news,Economia

Firenze – Assegno di ricollocazione per i disoccupati, la sperimentazione non va. Lo preannunciavano già i primi risultati: a fronte di circa 30mila lettere inviate a marzo ai disoccupati di tutta Italia dall’Anpal (agenzia nazionale per le politiche attive del lavoro), a maggio avevano risposto solo in 1200 e appena una decina si sono rivolti

Leggi tutto

Disoccupati, politiche attive al via, ma il percorso è pieno di ostacoli Economia

Firenze – Politiche attive per il lavoro ai nastri di partenza. Entro la fine dell’anno, grazie all’Assegno di ricollocazione, i Centri per l’impiego o le agenzie private accreditate prenderanno in carico il disoccupato, lo formeranno, lo accompagneranno verso una nuova occupazione. Pubblico e privato saranno in competizione e solo chi avrà successo incasserà l’assegno. In

Leggi tutto

Alzheimer: assegno di ricerca a due studiose fiorentine STAMP - Università

Firenze – Nuove risorse per la ricerca sulla malattia di Alzheimer. Due giovani studiose dell’Università di Firenze hanno vinto due assegni di ricerca per migliorare la conoscenza di una patologia che, solo in Italia, insieme alle altre malattie neurodegenerative, interessa oltre 1 milione e 200 mila persone.   I due progetti di ricerca fanno parte 

Leggi tutto

Assegno per il sussidio: ecco come richiedere la carta elettronica Economia,Società

Firenze – L’acronimo S.I.A. sta per Sostegno per l’Inclusione Attiva e di fatto configura un nuovo modello di tutela sociale, proponendosi di superare l’assistenzialismo per introdurre elementi di responsabilizzazione e mobilitazione attiva degli utenti. La domanda deve essere presentata da un componente del nucleo familiare al Comune mediante la compilazione di un modulo (predisposto dall’Inps) dove

Leggi tutto

Toscana 100 band: pubblicato l’elenco dei 108 premiati Cultura

Firenze – Pubblicato l’elenco dei 108 premiati della prima edizione di “Toscana 100 band” , un’iniziativa che si inserisce all’interno del più ampio progetto regionale Giovanisì: per loro un assegno fino a 5000 euro e cinquanta ore di corso di formazione con esperti ed addetti ai lavori. Si parte con la fiorentina Bàkira (al secolo

Leggi tutto

Cerca di riscuotere un assegno ma viene denunciato per ricettazione Notizie dalla toscana

Ha cercato di incassare un assegno da 12.500 euro, ma è stato denunciato per ricettazione. È accaduto oggi, sabato 8 settembre, ad un settantaquattrenne che si era presentato ad uno sportello della filiale del Monte dei Paschi di Grosseto cercando di riscuotere il denaro. La polizia, intervenuta presso la banca maremmana, ha riscontrato che l’assegno

Leggi tutto

La Misericordia di Firenze cerca 6 giovani per il servizio civile pagato Società

Firenze – La Venerabile Misericordia di Firenze, grazie alle graduatorie dei progetti di Servizio Civile approvate dalla Regione Toscana, con il proprio progetto sulla tutela dei diritti sociali e di cittadinanza delle persone, anche mediante la collaborazione ai servizi di assistenza, prevenzione, cura, riabilitazione e reinserimento sociale dà la possibilità a 6 giovani fra i

Leggi tutto

Matrimoni nulli per la Chiesa, ora lo sono anche per lo Stato Società

Grazie ad una coppia di Massa Carrara la Corte di Cassazione, ribaltando sue precedenti sentenze, ha stabilito che da oggi la sentenza di nullità di un matrimonio religioso potrà essere riconosciuta anche dai tribunali italiani. Si tratta di una sentenza rivoluzionaria, che permetterà, a 3000 coppie all’anno di vedersi riconoscere la sentenza ecclesiastica in Italia. 

Leggi tutto

Translate »