energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Tag Archives: autopsia

Giovane morta a Pistoia: tre avvisi di garanzia Cronaca

Firenze – La procura pistoiese ha inviato un avviso di garanzia per 3 medici del pronto soccorso dell’ospedale di Pistoia in previsione dell’autopsia, in programma lunedì prossimo, su Cristiana Capecchi, la 28enne deceduta lo scorso 24 febbraio nello stesso ospedale San Jacopo. Ne dà notizia l’agenzia ANSA. La giovane donna, nei giorni precedenti, era stata

Leggi tutto

Carcasse di delfini spiaggiate a Livorno, Arpat esegue l’autopsia Breaking news,Notizie dalla toscana

Livorno – Sono tre le carcasse di delfini spiaggiate ritrovate nell’area livornese fra sabato scorso e oggi, lunedì 6 febbraio. Oggi la spoglia di un delfino di circa due metri è stata rinvenuta di fronte al porticciolo di Antignano, mentre il 3 febbraio la carcassa di una sternella era stata ritrovata a Piombino mentre ieri

Leggi tutto

Anziana trovata morta in casa Cronaca

Firenze – Una donna di 74 anni è stata trovata morta questa mattina nella sua abitazione di via Benedetto Dei, a Firenze. A ritrovarla è stato il fratello, che l’ha rinvenuta fra l’ingresso e il salotto dell’abitazione. La donna era vestita e indossava anche un giubbotto. La porta di casa era semichiusa. La polizia si

Leggi tutto

21 anni, muore dopo la partita di calcetto Cronaca

Empoli  (Firenze) – Un ragazzo di ventuno anni è stato colto da un malore, ieri sera, dopo una partita di calcetto, accasciandosi al suolo nello spogliatoio. Inutili i tentativi del 118 accorso sul luogo per rianimarlo. Il tragico fatto si è verificato negli impianti sportivi di Monteboro, di proprietà dell’Empoli FC. Sul posto sono intervenuti

Leggi tutto

Risolto storico giallo, Cangrande Della Scala fu avvelenato Società

Pisa – Autopsia sul corpo del grande condottiero ghibellino, mecenate di Dante Alighieri: a eseguirla sui suoi resti imbalsamati, l’equipe di paleopatologia dell’Università di Pisa, guidata da Gino Fornaciari. Così, a 700 anni di distanza, i dubbi che circolarono immediatamente dopo il suo decesso, nel 1329, diventano certezza: il signore di Verona morì subito dopo

Leggi tutto

Morte Magherini, gli esiti dell’autopsia Notizie dalla toscana

Riccardo Magherini, quarantenne morto dopo essere stato arrestato dai carabinieri in Borgo San Frediano, nel centro storico fiorentino, non avrebbe subito violenze da parte dei militari. Lo avrebbe rivelato l’autopsia sul corpo dell’uomo, che ha quindi escluso maltrattamenti. Si attendono adesso gli esiti degli esami tossicologici sul corpo dell’uomo. La Procura ha aperto un fascicolo,

Leggi tutto

Fermato dai carabinieri, ha un infarto e muore Cronaca

Nonostante l’ambulanza sia intervenuta tempestivamente, un quarantenne che ha accusato un malore è deceduto a Firenze. L’uomo, in evidente stato confusionale, si era scagliato contro le vetrine di alcuni negozi ed aveva anche rubato un telefono in uno degli esercizi. I carabinieri, intervenuti per fermarlo, lo avevano immobilizzato a terra ed ammanettato. ll quarantenne ha

Leggi tutto

Sorella muore, fratello chiede l’autopsia Cronaca

Nella mattina di ieri, sabato 14 settembre, una cinquantunenne che si era presentata al Pronto Soccorso dell’ospedale San Giovanni di Dio di Scandicci è deceduta. La donna aveva accusato un malore ed era stata trattenuta per accertamenti, anche avendo sofferto in passato di problemi di cuore. Il fratello della cinquantunenne, a seguito del decesso della

Leggi tutto

Deceduto in ambulanza: due medici indagati Cronaca

Episodio accaduto a Terontola. Due sono i medici indagati per la morte di  Giancarlo Baldi, sessantanovenne di Terontola, deceduto in ambulanza. L'uomo era stato dimesso per ben due volte dall'ospedale. Tra gli indagati ci sono un medico della Fratta, (Cortona), e uno del San Donato ( Arezzo). Il sostituto procuratore della Repubblica, Ersilia Spena, ha

Leggi tutto

Indagini del PM sulla morte del ciclista Andrea Nencini Cronaca

Aveva percorso non più di 25 chilometri dalla partenza quando Nencini – era stato anche professionista negli anni 1999-2000 – di colpo crollava a terra svenuto. Inutili gli immediati tentativi di rianimazione. Aneurisma rimane al momento la causa più verosimile della morte. Ma la Procura di Grosseto, giustamente, ha aperto un fascicolo per fare chiarezza sulle

Leggi tutto

Translate »