energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Tag Archives: azioni

Centrale del Latte d’Italia: attiva da stanotte, lunedì sarà quotata in Borsa Economia

Firenze – Sarà attiva dalla mezzanotte di oggi, venerdì 30 settembre, e da lunedì 3 ottobre la Centrale del Latte d’Italia sarà quotata al segmento Star di Borsa Italiana. Ricordiamo che la nuova società nasce dalla fusione per incorporazione della Centrale del Latte di Firenze, Pistoia e Livorno in Centrale del Latte di Torino (che

Leggi tutto

Mps riprende quota e prepara un segnale forte per i mercati Economia

Siena – I titoli MPS hanno ripreso oggi quota, con un più 4,08% che li ha portati vicini ai 28 centesimi ad azione. A ridare un po’ d’ossigeno alla banca senese da tempo nella bufera ci sono state indiscrezioni secondo cui il management e il governo starebbero lavorando attivamente per portare l’istituto fuori della palude.

Leggi tutto

MPS: azioni in rimonta, chiesto il giudizio per gli ex vertici Economia

Siena –  Le azioni MPS hanno registrato anche oggi una forte rimonta, con un aumento del 12,06%, il più forte registrato dai titoli bancari in una Piazza Affari in calo dello 0,66%.  I titoli dell’istituto senese, in ripresa per il secondo giorno consecutivo dopo aver subito forti perdite, sono così risalite a 0,56 euro. La

Leggi tutto

MPS: forti acquisti in attesa della Bce a sostegno delle banche Economia

Siena –  I titoli MPS sono risalite oggi a quota 0,50  euro grazie alla forte impennata registrata oggi alla borsa di Milano. Le azioni dell’istituto senese che la settimana scorsa erano scese ai loro minimi storici (0,46) hanno ripreso il 9,21% in una Banca Affari in rialzo del 3,19% in cui i titoli bancari hanno

Leggi tutto

MPS: un altro giorno nero, timori di perdere la “senesità” Economia

Siena – Le azioni MPS sono tornate oggi 8 febbraio nella tormenta. A nulla sono dunque servite tutte le rassicurazioni dei vertici della banca senese sulla sua solidità tanto è vero che i titoli hanno accusato oggi  fortissime perdite, con un crollo dell’11,95% a 0,52 euro.  Un tonfo che ha fatto scendere la capitalizzazione del

Leggi tutto

MPS sull’otto volante, soluzione lontana: cavaliere bianco o spezzatino? Economia

Siena – Dopo  un mercoledì nero, in cui i titoli sono stati ancora una volta massacrati, MPS è riuscita oggi a recuperare terreno tornando a quota 57 centesimi ad azione grazie a un balzo del 4,4% dopo il tonfo del 6,67% di ieri. Un crollo che ha nuovamente messo in allarme il Governo, sicuramente preoccupato

Leggi tutto

Sistema bancario, Mps, commenti …. e cinismo Economia,Opinion leader

Siena – Quando i grandi esperti di finanza emettono giudizi tranchant per simulare cinismo ignorando quello che passa per la testa alla gente comune, preoccupata e impaurita, l’effetto prodotto è controproducente. Il brillante David Serra detta su “Il Sole 24 Ore” una secca diagnosi tutta fondata sui grossi numeri. Ma ciascuno di numeri ha i

Leggi tutto

Risparmiatori e banche, chi prende, chi dà … e chi paga Economia,Opinion leader

Firenze – Non è molto ottimista, il dottor Efisio Pinna, il consulente finanziario d’impresa indipendente che con Stamptoscana ha intrapreso una disanima tecnica del gran bailamme che ha portato migliaia di risparmiatori a perdere i propri investimenti nelle ormai tristemente famose banche “salvate” dal governo. Il nostro esperto non ha molta fiducia nel fatto che i

Leggi tutto

Finanza “rischiatutto”, ma si può gestire. Con la conoscenza Economia

E’ con un esperto, consulente finanziario d’impresa indipendente impegnato da decenni nel settore e che ha visto la rivoluzione di un mondo intero, il dottor Efisio Pinna, che Stamp è andato a parlare per capire fino in fondo come sia stato possibile, per centinaia di risparmiatori, perdere tutto ciò che possedevano nel tempo di un

Leggi tutto

Fusione Mukki-Centrale di Torino, nasce il terzo polo caseario italiano Economia

Firenze – Matrimonio “Reale” verrebbe da dire, per la Mukki e la Centrale di Torino. In coppia, la Centrale del latte di Firenze, Pistoia e Livorno e la Centrale del Latte torinese diventano la “Centrale del Latte d’Italia”. E la differenza è tangibile: il nuovo nato sarà dotato di 5 stabilimenti per un totale di

Leggi tutto

Translate »