energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Tag Archives: Brexit

Londra: il 2022 si preannuncia un nuovo “annus horribilis” Opinion leader,Politica

Pisa – A Londra la corte reale britannica non è la sola ad essere finita nel bel mezzo di un turbine di scandali, che vanno ben oltre il gossip tipicamente anglosassone. A tremare sono sia Buckingham Palace che Downing street. La notizia dell’aula di tribunale per gli abusi sessuali del Duca di York e le voci

Leggi tutto

Congresso Tory: Boris cavalca il momento favorevole Opinion leader,Politica

Pisa – A Manchester Boris Johnson ha chiuso il congresso programmatico dei conservatori, il primo in ritorno in presenza dei delegati, da una posizione di forza nel panorama politico britannico. I tory sono saldamente il primo partito del Regno, mantenendo un agevole vantaggio sui laburisti di Keir Starmer. Il governo grazie ai vari rimpasti di questi

Leggi tutto

Dopo Brexit: siamo già alla guerra per le acciughe Opinion leader

Pisa – Nel canale della Manica, nelle acque antistanti l’isola britannica di Jersey, causa Brexit, tra Francia e Gran Bretagna si è rischiata la collisione frontale, arrivando ad evocare un potenziale scenario di guerra. Il motivo della crisi diplomatica è il pesce dei fondali di Jersey, paradiso fiscale e geograficamente più vicina al Continente che alle

Leggi tutto

Brexit: Cia, salvo un mercato da 30 milioni per il vino toscano. Economia

Firenze – Potrà continuare l’export di prodotti agroalimentari toscani nel Regno Unito, dove soltanto di vino si esportano produzioni per circa 30 milioni di euro. Salve anche le esportazioni, di piante, carni, olio e formaggi. Dopo quattro anni di negoziati fra Europa e Regno Unito è stato raggiunto in extremis un accordo, che è un

Leggi tutto

Boris e Donald, anatre zoppe del sovranismo mondiale Opinion leader

Pisa – “La vita non può tornare alla normalità”, almeno per ora. Ha ammesso il primo ministro britannico Boris Johnson. Eccentrico ed istrionico politico anglosassone. Crociato della hard Brexit. Populista e sodale di Trump. Ha prima sconfessato la pericolosità del virus per poi convertirsi, dopo essere finito in terapia al Saints Thomas’s Hospital a Londra

Leggi tutto

Brexit: le frontiere aperte solo a lavoratori qualificati Opinion leader

Londra – L’Accordo di recesso del Regno Unito dall’UE è entrato in vigore il primo febbraio, dando inizio a un periodo di transizione nel quale il Regno Unito si impegna a negoziare i nuovi accordi con l’Unione Europea per la sua uscita definitiva dalla comunità europea. In questi giorni il Primo Ministro britannico Boris Johnson

Leggi tutto

Brexit: Rossi incontra la vice ambasciatrice Sanders Politica

Firenze – Cultura, economia e i possibili effetti della Brexit, sono i temi affrontati nel corso dell’incontro odierno tra il presidente della Regione, Enrico Rossi, e il ministro e vice capo missione dell’ambasciata britannica in Italia, Eleanor Sanders, ricevuta a Palazzo Strozzi Sacrati, a Firenze. Il presidente Rossi ha accolto la disponibilità della Sanders a salvaguardare

Leggi tutto

Se la Brexit sarà meno Brexit del previsto Opinion leader

Milano – A ben vedere, Boris Johnson si propone di fare con la UE qualche cosa di analogo a quanto Donald Trump sta cercando di fare nei confronti della NATO, dell’UNESCO e soprattutto del WTO, l’organizzazione che governa il commercio sul piano mondiale: svincolarsi dalla soggezione all’ordinamento sovranazionale e recuperare la libertà d’azione, aprire una

Leggi tutto

Venti anni di storia del mondo in 2020 battute Opinion leader

Milano – Il nuovo secolo non poteva aprirsi con un evento più sconvolgente: l’attacco dei seguaci di Bin Laden alle torri gemelle, col quale è stata spazzata via ogni illusione che si stesse aprendo un secolo di pace. Si è capito subito che alla grande e netta contrapposizione capitalismo/comunismo, dalla quale era stato segnato profondamente

Leggi tutto

Brexit, occasione del rilancio dell’integrazione europea Opinion leader

Milano – Quelle di giovedì in Gran Bretagna non sono state normali elezioni politiche: sono state un secondo referendum sulla Brexit. Ma un referendum nel quale agli elettori era data la scelta tra un’opzione chiara rappresentata dal voto Tory, la Brexit appunto, e un’opzione molto nebulosa, rappresentata dal voto Labour. Comprensibilmente, hanno scelto di voltar pagina

Leggi tutto

Translate »