energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Tag Archives: castagne

Appuntamenti gastronomici nei comuni dell’Amiata Notizie dalla toscana

Castell’Azzara – Ottobre all’insegna del gusto: prosegue #AmiatAutunno, la rassegna di appuntamenti dedicata ai prodotti tipici del Monte Amiata. Castagne, funghi ma anche vino e olio sono l’anima di un itinerario che – fino a novembre – attorno ai piaceri del palato riunisce ben otto comuni: Abbadia San Salvatore, Arcidosso, Castel del Piano, Castell’Azzara, Castiglione

Leggi tutto

Ad Arcidosso torna protagonista “Castagna in festa” Notizie dalla toscana

Arcidosso – Con la “Castagna in festa” ad Arcidosso (GR), prosegue #AmiatAutunno, la rassegna di appuntamenti dedicata ai prodotti tipici del Monte Amiata, che fino agli inizi di dicembre ogni fine settimana porta alla scoperta di paesi ancora a misura d’uomo e delle tradizioni enogastronomiche che li rendono unici. Un itinerario che riunisce ben sette comuni:

Leggi tutto

Castagne, Coldiretti Pistoia: “Frutti piccoli ma buona qualità” Breaking news,Economia

Pistoia – Hanno avuto molti nemici, le castagne, quest’anno: dal grande caldo ai cinghiali al cinipide del castagno. Con la conseguenza che la concorrenza sleale di prodotti stranieri, spacciati come locali, si è fatta ancora più spietata. Tuttavia, nonostante il chiaro scuro, le notizie che provengono dalla Coldiretti di Pistoia contengono elementi rassicuranti. “I cardi

Leggi tutto

Castagna italiana, una “regina” che va rilanciata Ambiente,Breaking news,Economia

Firenze – Dalle caldarroste che riscaldano gli inverni cittadini al pane dei montanari: la castagna è un prodotto dei boschi presente da sempre sulle nostre tavole.  E’, secondo la tradizione, “un cereale che cresce sugli alberi”, infatti ha un alto valore energetico ed è fonte di sali minerali. Proprio questo suo legame con la tradizione,

Leggi tutto

Castanicoltura in crisi sull’Amiata (-90%) Economia

Firenze – L’Amiata soffre, uno dei suoi prodotti più caratteristici e importanti per il territorio, la castagna, perde quest’anno fino al 90 per cento della produzione per gli strascichi della vicenda legata all’aggressione del cinipide, l’insetto arrivato dalla Cina, e una stagione estiva capricciosa, legata a profonde variazioni climatiche, che porta muffe sul frutto, problema peraltro

Leggi tutto

Il marrone gigante e pirotecnico sui monti del Chianti Notizie dalla toscana

Firenze – E’ tempo di castagne a Lucolena dove fino al 23 ottobre si terrà la tradizionale festa del marrone. Un’iniziativa promossa dal Comune e dalla Pro Loco di Lucolena che alterna degustazioni di cibi e piatti tipici, briscolate, mostre d’arte contemporanea, cacce al tesoro e castagne pirotecniche. Per le vie del paese si terrà anche

Leggi tutto

Sagra delle castagne e del Marron Buono di Marradi Notizie dalla toscana

Marradi – Tortelli, marmellate e torta di marroni, castagnaccio, marron glacé, “bruciate”, biscotti, birra e tanto altro… Marrone per tutti i gusti e per tutti i palati. Nelle quattro domeniche d’ottobre, da domenica 9, nel paese natale di Dino Campana si tiene la 53esima edizione della “Sagra delle castagne e del Marron Buono di Marradi” organizzata

Leggi tutto

La rivincita delle castagne sulle montagne pistoiesi Economia

Firenze – Belle e tante. E dopo anni senza frutti, i castagni della montagna pistoiese hanno ricominciato a popolarsi di ricci. Finalmente si possono riaccendere metati (locale realizzati in pietra o mattoni destinati alla essiccazione delle castagne) e riattivare i mulini per produrre farina, e quindi necci e altre specialità. “È quasi scomparso il cinipide che

Leggi tutto

Nel 2015 castagne alla riscossa Economia

Siena – Se il 2014 sarà ricordato come l’anno del tracollo delle castagne, il 2015 potrebbe diventare quello della riscossa. O almeno, così la pensa la Cia senese, chemanda segnali psotitivi per il prossimo raccolto dei preziosi e prelibati frutti. Motivo di ottimismo, infatti, sono la situazione climatica positiva e la lotta biologica al terribile

Leggi tutto

Olio e miele italiani, sempre più rari e preziosi: colpa del clima Economia

Firenze – Sarà veramente difficile, per chi ama il made in Italy integrale, trovare sugli scaffali della grande distribuzione, nel 2015, olio di oliva italiano dalle olive al frantoio, ma la questione sarà ancora più complicata per gli appassionati del miele. Nel 2015 infatti, causa un andamento climatico “impazzito”, l’Italia produrrà il 35 per cento

Leggi tutto

Translate »