energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Tag Archives: costruzioni

Costruzioni e crisi da covid, indice di produzione giù del 68% Breaking news,Economia

Firenze – Inquietante studio di Uecoop che riguarda gli 800mila occupati nelle costruzioni nel sistema Italia. Infatti, il settore fa segnare un crollo verticale di quasi il 68% su base annua dell’indice della produzione. Dato che apre un nuovo fronte per l’economia italiana nella Fase 3 dell’emergenza coronavirus. E’ quanto emerge da una analisi dell’Unione europea

Leggi tutto

F&A: Premac (prefabbricati) acquisisce un’azienda umbra Economia

Arezzo – Arezzo diventa un punto di riferimento nel settore di costruzioni e prefabbricazioni grazie all’unione tra due grandi aziende del centro Italia. Un’articolata e pluriennale operazione ha permesso a Premac, impresa del Gruppo Macevi con sede a Viciomaggio, di concludere il processo di acquisizione del reparto produttivo della PrefSystem, facendosi così pienamente carico del

Leggi tutto

Edilizia: nasce il Consorzio GST, sarà protagonista del dopo crisi Economia

Firenze – Nasce in Toscana il Consorzio GST – Appalti e Costruzioni. I soci fondatori sono quattro realtà toscane: CMSA, Consorzio Stabile GST, Rete Marzocco e Consorzio Stabile Toscano. Con un fatturato complessivo di oltre 170 milioni di euro e circa 550 dipendenti nel 2017, il Consorzio GST si candida a diventare un player di

Leggi tutto

Case popolari, arrivano altri soldi dalla Regione Breaking news,Cronaca

Firenze – Altri 5,9 milioni dalla Regione per gli alloggi di edilizia residenziale pubblica, grazie all’ultima variazione di bilancio regionale resa esecutiva in questi giorni. In questo modo salgono così a 41 milioni le risorse complessive destinate all’Erp in Toscana nel corso del 2017. “Continuiamo ad investire nel sistema Erp – ha detto l’assessore regionale

Leggi tutto

Cna: “Alla ripresa vera servono gli investimenti” Economia

Firenze – Non è andata troppo male, per quanto riguarda il settore delle piccole e medie imprese (con massimo dieci addetti) artigiane toscane: a vedere i ricavi generali, nel primo semestre 2015, si nota infatti un sia pur timido segno positivo, +0,3%, e anche per quanto riguarda le retribuzioni si ripete la performance del “più”:

Leggi tutto

Edilizia nel caos, lavoratori pure Economia

Firenze – Partirà anche da Firenze, sabato, un nutrito drappello di lavoratori dell’edilizia per aderire alla manifestazione unitaria che si terrà a Roma, organizzata da Cgil Cisl e Uil.  Infatti, nel caos in cui giace il settore delle costruzioni, la situazione dei lavoratori è ormai allo stremo. Addetti dimezzati (e uno su due è ormai

Leggi tutto

Reverse charge e split payment, due nuovi incubi per le aziende Economia

Firenze – Prima di tutto, capiamo di cosa si sta parlando: il reverse charge, o inversione contabile, è un particolare meccanismo di applicazione dell’imposta sul valore aggiunto, per effetto del quale il destinatario di una cessione di beni o prestazione di servizi, se soggetto passivo nel territorio dello Stato, è tenuto all’assolvimento dell’imposta in luogo

Leggi tutto

Soffre ancora la Toscana del comparto costruzioni-mercato immobiliare Economia

Firenze – Attività ancora in calo nella prima parte del 2014 – Rimane molto critica la situazione delle attività che riguardano il settore costruzioni e mercato immobiliare in Toscana, tant’è vero che viene accolta con un certo sollievo la tendenza alla stabilizzazione dei dati che emerge nelle previsioni del 2015. I dati provengono dall’analisi di

Leggi tutto

Piano scuola: opere già cantierabili per 3 milioni Economia

Le richieste della Provincia di Prato per finanziare l'edilizia scolastica nel pratese sono già state inviate al Governo attraverso l'Upi (Unione Province Italiane). Nell'elenco –  informa la nota della Provincia –  compaiono la palestra del polo scolastico di San Paolo, un intervento da 2,7 milioni di euro che doveva realizzare l'impianto per Rodari e Marconi.

Leggi tutto

Fiducia delle imprese in crescita Economia

A febbraio 2014 l’indice composito del clima di fiducia delle imprese italiane (Iesi, Istat economic sentiment indicator), espresso in base 2005=100, passa dal 86,8 di gennaio a cresce a 87,9. L’andamento dell'indice complessivo rispecchia un miglioramento della fiducia delle imprese in tutti i settori, ovvero nei servizi di mercato, nel commercio al dettaglio, nelle imprese

Leggi tutto

Translate »