energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Tag Archives: decreto

Risparmiatori e banche, chi prende, chi dà … e chi paga Economia,Opinion leader

Firenze – Non è molto ottimista, il dottor Efisio Pinna, il consulente finanziario d’impresa indipendente che con Stamptoscana ha intrapreso una disanima tecnica del gran bailamme che ha portato migliaia di risparmiatori a perdere i propri investimenti nelle ormai tristemente famose banche “salvate” dal governo. Il nostro esperto non ha molta fiducia nel fatto che i

Leggi tutto

Edilizia scuole: 40 milioni per adeguamento antisismico Cronaca

Roma Il Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Stefania Giannini, ha firmato il decreto per la ripartizione delle risorse per l’adeguamento antisismico delle scuole, 40 milioni di euro previsti dalla legge Buona Scuola (legge 107 del 2015), destinati a rendere più sicuri gli edifici scolastici che sorgono nelle zone particolarmente esposte a rischio sismico Complessivamente

Leggi tutto

Scuola, firmato decreto per il pagamento delle supplenze Cronaca

Roma – Il Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Stefania Giannini e il Ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan hanno firmato oggi il decreto che stanzia i fondi necessari per il completamento dei pagamenti relativi alle supplenze brevi degli ultimi mesi del 2015 e per assicurare la regolarità dei pagamenti di tutto il 2016. Una prima tranche

Leggi tutto

Alluvioni, Rossi dichiara lo stato di emergenza Cronaca

Dopo gli allagamenti, le frane e i disagi provocati dalla pioggia e i temporali che si sono abbattuti tra domenica e lunedì in Toscana, la Regione ha dichiarato lo stato di emergenza regionale. Il presidente della Toscana Enrico Rossi ha firmato oggi il decreto, che riguarda tutte e dieci le province toscane. La decisione tiene conto

Leggi tutto

“Modificare la legge sulla droga per alleggerire le carceri” Società

E' Franco Corelone, Coordinatore dei garanti dei detenuti e a sua volta garante dei detenuti fiorentini, a lanciare una proposta che consentirebbe in "pochissimo tempo" di ridurre la popolazione carceraria. Corleone dà anche una cifra: 25mila persone in meno, con una semplice modifica, attraverso decreto, della vigente legge sulla droga.  Del resto, il rigetto del

Leggi tutto

Province, a rischio i servizi essenziali Cronaca

Suona l'allarme rosso per le Province italiane, o meglio, per la fornitura dei servizi in capo alle Province e rivolti ai cittadini. A suonarlo con tutta la sua forza, è l'Upi, Unione Province Italiane, che in una nota del presidente Antonio Saitta non usa mezzi termini: "Se il Parlamento non interverrà a rivedere i tagli

Leggi tutto

Caso ILVA, la solitudine del magistrato Opinion leader

Armando Spataro, procuratore della repubblica di Milano e Beniamino Deidda fino a pochi giorni fa procuratore generale di Firenze, sono intervenuti all'Istituto Stensen di Firenze per parlare di "Dubbio e diritto, ragionevolezza e giustizia", nell'ambito del ciclo "Dubito ergo sum". L'incontro è stato moderato da Giovanna Ichino. I due magistrati sono perfettamente consapevoli della difficoltà

Leggi tutto

La Fiat sotto i riflettori STAMP - Lavoro Nuovo

A tornare prepotentemente sul tema è Susanna Camusso, che scrive al Corriere suggerendo al governo di varare un decreto per la rappresentanza grazie al quale “(…)  i dipendenti Fiat tornerebbero a essere lavoratori metalmeccanici e non più figli di un contratto aziendale costruito a misura dell’azienda, sarebbero superati tutti gli elementi di dubbia costituzionalità oggi

Leggi tutto

Serrata farmacie: quelle pubbliche chiedono modifiche ai tagli previsti dal Governo Economia

Il decreto “spending review” contiene misure che riducono ulteriormente i margini “trasformando la farmacia in una struttura che eroga servizi sanitari pubblici praticamente gratis”. Per questo le farmacie comunali, pur non aderendo allo sciopero proclamato per oggi da Federfarma, condividono le preoccupazioni di tutta la categoria, anche perché – ha detto Alfredo De Girolamo, presidente

Leggi tutto

Serrata farmacie: quelle pubbliche chiedono modifiche ai tagli previsti dal Governo STAMP - Azienda

Il decreto “spending review” contiene misure che riducono ulteriormente i margini “trasformando la farmacia in una struttura che eroga servizi sanitari pubblici praticamente gratis”. Per questo le farmacie comunali, pur non aderendo allo sciopero proclamato per oggi da Federfarma, condividono le preoccupazioni di tutta la categoria, anche perché – ha detto Alfredo De Girolamo, presidente

Leggi tutto

Translate »