energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Tag Archives: Duccio Dini

Morte Dini, coinvolto finisce ai domiciliari Erp, Funaro: “Amareggiati” Breaking news,Cronaca

Firenze – Uno degli uomini coinvolti nell’investimento e della morte del giovane fiorentino Duccio Dini, avvenuto il 10 giugno scorso in conseguenza a un folle inseguimento fra auto provenienti dal campo rom in fondo a via Canova, è stato posto dal giudice agli arresti domiciliari, vale a dire nella casa di edilizia residenziale pubblica dove

Leggi tutto

Morte Duccio Dini, altri 4 arresti Breaking news,Cronaca

Firenze – Nuovo sviluppo nelle indagini sulla morte di Duccio Dini, falciato il 10 giugno scorso a 29 anni in via Canova da alcune auto lanciate in un pazzo inseguimento, mentre era fermo al semaforo con lo scooter. Sono 4, i nuovi arresti nell’ambito delle indagini, disposti dal gip su richiesta della procura fiorentina. Si

Leggi tutto

Gran folla al funerale di Duccio Dini Cronaca

Firenze – Gran folla all’Isolotto per l’ultimo saluto a Duccio Dini, il 29enne morto dopo essere stato travolto in via Canova a Firenze durante un inseguimento tra auto guidate da nomadi. Presente anche il ministro Alfonso Bonafede che, secondo quanto riferisce l’Ansa,  stamani molto presto si è recato nella piccola chiesa di Santa Maria a Cintoia

Leggi tutto

Funerali Duccio: lutto cittadino e minuto di silenzio Cronaca

Firenze – Esposizione sugli edifici pubblici della bandiera della città di Firenze abbrunata o a mezz’asta e segni di lutto sui mezzi di trasporto pubblico e sui veicoli di servizio pubblico: è quanto prevede l’ordinanza del sindaco Dario Nardella, che proclama il lutto cittadino per la giornata di domani giovedì, 14 giugno alle 10, quando si

Leggi tutto

Morte Duccio, Rossi: “Chiudere i campi rom e istituire poliziotti di quartiere” Cronaca

Firenze – “I campi rom devono essere smantellati con soluzioni abitative alternative e deve essere favorita l’integrazione di chi è per bene. I criminali devono essere assicurati alla giustizia e devono pagare. Nessuna vendetta e nessuna discriminazione però è accettabile. Qualche settimane fa a Follonica un italiano ha ucciso un commerciante e ferito una passante

Leggi tutto

Translate »