energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Tag Archives: elisa

Violenza sulle donne: il 13 novembre la targa per Elisa Cronaca

Prato – Il 13 novembre alle ore 8.30 nella Sala Giunta del Palazzo Banci Buonamici sede della Provincia di Prato, uno dei più antichi della città nel cuore del centro storico, il neo presidente Francesco Puggelli, apporrà, in una manifestazione pubblica, la targa in memoria di Elisa Amato e di tutte le donne vittime di femminicidio alla

Leggi tutto

Violenza sulle donne: protocollo d’intesa nel nome di Elisa Amato Cronaca

Prato -È stato approvato dalla Giunta comunale il Protocollo d’intesa per la costituzione di una “Rete di sostegno e protezione per il contrasto della violenza alle donne nella Provincia di Prato”. I soggetti firmatari sono insieme  al Comune di Prato, la Provincia di Prato, i Comuni di Cantagallo, Carmignano, Montemurlo, Poggio a Caiano, Vaiano e

Leggi tutto

Prato: targa per Elisa Amato e le donne vittime di violenza nella sede della Provincia Cronaca

Prato – E’ passata nel pomeriggio di ieri all’unanimità, e con l’alzata di mano di tutti i consiglieri della Provincia Prato, la mozione del centrosinistra della Provincia di Prato, presentata ieri pomeriggio dalla vicepresidente Paola Tassi, perché sia posta una targa in memoria di Elisa Amato e di tutte le donne vittime di femminicidio, all’interno

Leggi tutto

Omicidio Amato, Zini: “Fondazione per l’iniziativa un Pallone per un Sorriso” Cronaca

Firenze – La famiglia di Federico Zini, il ragazzo che il 26 maggio 2018 ha ucciso la ex fidanzata Elisa Amato e si è tolto la vita, ha inviato alla stampa una nota per rispondere alle critiche contro il progetto di creare una Fondazione intitolata al figlio. Ecco il testo del comunicato. “Il primo riferimento

Leggi tutto

Femminicidio, Biffoni: “Serve che le norme siano ridefinite” Cronaca

Prato – Uu fatto di cronaca tristemente noto quello che accadde il 26 maggio scorso quando Federico, un ragazzo di San  Miniato, dopo aver ucciso la sua ex fidanzata, la pratese Elisa Amato , si suicidò. A meno di due mesi dal tragico fatto, non mancò di sorprendere la notizia della nascita di una fondazione voluta dal padre di

Leggi tutto

Raccolta firme contro fondazione che porta il nome di un femminicida Cronaca

Prato – La notizia della nascita di una fondazione voluta dal padre di Federico Zini, che porti il nome del figlio, l’assassino di Elisa Amato poi morto suicida, per raccogliere fondi contro la violenza di genere e bambini in difficoltà, ha sollevato aspre polemiche. Viola Erbucci, l’amica del cuore  di Elisa, ha promosso una raccolta firme per evitare quello che definisce “ulteriore

Leggi tutto

Nuoto: bronzo per Elisa Fazzuoli ai campionati nazionali giovanili Sport

Arezzo – La Chimera Nuoto torna dai campionati nazionali giovanili con un bronzo e, soprattutto, con il primo posto tra le squadre toscane nella categoria Junior Femmine. La società aretina ha gareggiato a Riccione con un gruppo numeroso di tredici nuotatori che, nei mesi scorsi, sono riusciti a conquistare il pass per le finali tricolori

Leggi tutto

Violenza sulle donne: Elisa ha vinto la sua battaglia Cronaca

Prato –  Un provvedimento del Tribunale di Prato ha messo la parola fine ad anni di soprusi, violenze psicologiche e fisiche che hanno avuto testimoni silenziosi anche i figli minorenni, nella quotidianità di una donna che chiameremo Elisa (nome di fantasia), che volendo bene a  suo marito, ha scambiato le sue cattiverie e le sue brutalità

Leggi tutto

Teatro del Silenzio: dopo il tutto esaurito, Bocelli, Zero, Nannini, Elisa Foto del giorno

Tutto esaurito, ieri sera, per la prima serata del decennale del Teatro del Silenzio a Lajatico (Pisa): oltre 10mila spettatori – riferiscono gli organizzatori – tra cui anche il premio Oscar Natalie Portman arrivati per Andrea Bocelli, impegnato nella Turandot diretta dal maestro Zubin Mehta, con il Coro da camera e i 91 elementi dell’Orchestra

Leggi tutto

Sabato 20 giugno World Refugee Day Live a Firenze Spettacoli

Firenze – Un grande evento per sensibilizzare l’opinione pubblica sulle condizioni di oltre 50 milioni di persone nel mondo costrette a fuggire a causa di guerre, discriminazioni e violazioni dei diritti umani. E’ questo l’obiettivo del World Refugee Day Live, il concerto che l’UNHCR, in collaborazione con Publiacqua e Water Right Foundation, con il sostegno

Leggi tutto

Translate »