energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Tag Archives: ictus

La robotica al servizio della riabilitazione post-ictus Innovazione,STAMP - Università

Pisa – L’utilizzo di soluzioni tecnologiche avanzate, che sfruttano sistemi robotici intelligenti ed elettrodi in grado di stimolare il sistema nervoso, può aumentare l’efficacia della riabilitazione post-ictus e favorire un possibile ripristino della funzione motoria nei pazienti. Ma perché ciò sia davvero possibile è necessario comprendere meglio i meccanismi con i quali il sistema nervoso compie

Leggi tutto

Colpito da ictus, rivede il suo cane e ricomincia a parlare Breaking news,Cronaca

Firenze – Ricomincia a parlare quando vede il suo cagnolino, all’ospedale di Santa Maria Nuova dov’è ricoverato. Il paziente era stato colpito da ictus e non parlava, ma quando il piccolo Phoebe ha scodinzolato contento e poi si è appoggiato alle gambe del suo padrone, che non vedeva da un po’ di tempo, ha òronunciato

Leggi tutto

Ictus, infarto, grande trauma: ecco le Reti cliniche tempo dipendenti STAMP - Salute

Firenze – Per ictus, infarti, grandi traumi, il tempo è un fattore fondamentale, e intervenire in tempi brevi può essere determinante per salvare la vita dei pazienti e scongiurare gravi conseguenze. Per questo la Regione ha lavorato alla realizzazione delle Reti cliniche tempo dipendenti, che ha varato con due delibere presentate dall’assessore al diritto alla salute

Leggi tutto

Ictus, gli ospedali della Asl Toscana centro e Careggi in rete STAMP - Salute

Firenze – Tutti gli ospedali della Asl Toscana centro e l’azienda ospedaliero universitaria di Careggi sono in rete per garantire interventi tempestivi e cure adeguate in caso di ictus ischemico (per il quale è necessario intervenire in tempi brevi). E’ la Rete ictus, da un mese attiva, appunto, nell’Area vasta centro, ma che si estenderà presto

Leggi tutto

Robotica: protesi indossabile per i pazienti affetti da ictus Innovazione,STAMP - Università

Siena – Un sistema indossabile e totalmente portabile sviluppato per compensare la funzionalità delle mani in pazienti affetti da ictus: è il risultato dello studio “The hRing as a Wearable Haptic Interface for Extra Robotic Fingers”, condotto dal Siena Robotics and Systems Lab, SIRSLab, del dipartimento di Ingegneria dell’Informazione e Scienze Matematiche dell’Università di Siena,

Leggi tutto

Ictus? No grazie, preferisco lo smartphone Innovazione

Firenze – Una app per conoscere e combattere l’Ictus. L’hanno realizzata i ricercatori del Dipartimento di Neuroscienze, psicologia, area del farmaco e salute del bambino (NEUROFARBA), coordinati da Domenico Inzitari e Benedetta Piccardi, e Antonio Di Carlo e Marzia Baldereschi dell’Istituto di Neuroscienze del Consiglio nazionale delle ricerche (In-Cnr). ‘Ictus 3R’, app gratuita per smartphone

Leggi tutto

Salute: curare l’ictus è una corsa contro il tempo Cronaca

Firenze – L’immagine di un cronometro, e al suo interno un cervello che si deteriora col passare dei minuti. Nella lotta all’ictus, il fattore tempo è determinante. E’ questo il messaggio principale lanciato oggi dall’assessore al diritto alla salute Luigi Marroni, assieme al responsabile del reparto Stroke Unit e Neurologia di Careggi Domenico Inzitari, al presidente di di ALICE

Leggi tutto

Ospedale Serristori di Figline primo in Italia per la cura dell’ictus STAMP - Salute

L'Ospedale Serristori di Figline Valdarno, uno dei piccoli ospedali della provincia di Firenze, è il migliore d'Italia per la cura dell'ictus. Un risultato importante per una struttura sanitaria che rischia un ridimensionamento o, peggio, la chiusura. Per la cura dell'ictus, il Serristori è risultato all'avanguardia, con un tasso di mortalità a 30 giorni dall'insorgere della

Leggi tutto

Sabato 20 aprile giornata nazionale dell’ictus STAMP - Salute

Ogni anno in Toscana sono circa 12.000 le persone che vengono colpite da ictus, 200.000 circa in Italia. Nella nostra regione questa malattia comporta annualmente una spesa sanitaria di circa 3.500.000.000 euro. Per evitare l'ictus, in realtà, sarebbero necessari alcuni semplici comportamenti, come evitare fumo, alcol e droghe e fare attività fisica. L'ictus, però, è

Leggi tutto

Translate »