energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Tag Archives: mediterraneo

Firenze e Fez, città gemelle: alla ricerca dei valori comuni Cultura,Opinion leader

Firenze  – Forse non molti di voi lo sanno, ma Firenze è ufficialmente gemellata con ben diciotto città straniere, tra le quali Fez, una delle città Imperiali del Marocco. L’istituto del gemellaggio costituisce una formale attestazione di reciprocità di relazioni privilegiate fra città di diverse nazioni, finalizzato all’intensificazione di rapporti culturali, sociali, politici, economici, con costante

Leggi tutto

Badia Prataglia fa sit-in ad Arezzo, no all’arrivo di cento profughi Cronaca

Badia Prataglia (Arezzo) – Badia Prataglia conta 785 abitanti (10% di origine straniera) e si trova in Casentino. E’ una frazione di Poppi, nella provincia aretina. Oggi la gente del borgo è scesa ad Arezzo, a manifestare. Non contro i profughi che dal mediterraneo verranno dislocati in un albergo del paese che ha dato la

Leggi tutto

Anniversario La Pira: dall’Europa una risposta ai nuovi poveri Cronaca

Firenze – Quali sono oggi le nuove povertà e come il messaggio di Giorgo La Pira, storico sindaco di Firenze e padre della Costituzione del quale oggi  si celebra l’anniversario della morte avvenuta il 5 novembre 1977, resta valido in un contesto di crisi economica che colpisce le famiglie meno abbienti. Questo il tema del

Leggi tutto

Scatti mediterranei di Silvana Grippi Foto del giorno

La foto di Silvana Grippi, anima della storica agenzia fiorentina Deapress, è uno dei molti esempi di cosa riesce a trasmettere questa artista della fotografia. Di origine siciliana, precisamente di Mazara del Vallo, naturalizzata fiorentina, (tutt’ora vive e lavora nel capoluogo toscano) Silvana Grippi è stata una delle protagoniste di alcuni eventi siciliani del mese,

Leggi tutto

Poca acqua nel bacino del Mediterraneo? Falde acquifere ricaricabili Innovazione

Dimostrare che la "ricarica controllata" delle falde acquifere è una metodologia matura per risolvere il problema della scarsità di acqua nel bacino del Mediterraneo: è lo scopo del progetto Marsol, finanziato con oltre otto milioni di euro dalla Commissione dell'Unione Europea nell'ambito del VII° programma quadro per la ricerca, al quale partecipano la Scuola Superiore

Leggi tutto

L’Università di Siena opera il monitoraggio dell’inquinamento da plastica del Mediterraneo Ambiente

La plastica inquina sempre più il Mar Mediterraneo. Per questo l’Università di Siena ha promosso il progetto “Plastic Busters”, che mira ad una mappatura dell’inquinamento marino da plastica. Il progetto guidato dall’Ateneo senese ha il patrocinio dell’Organizzazione delle Nazioni Unite (ONU) e sarà portato avanti grazie alla collaborazione della Marina Militare, che già ospita i

Leggi tutto

Allarme plastica Mediterraneo: arriva Plastic Busters Ambiente

Lo testimoniano i ricercatori dell’Università di Siena, da tempo impegnati nel monitoraggio della salute degli animali e delle acque marine del Mar Mediterraneo, che la plastica sta uccidendo questo mare meraviglioso. Nello stomaco di una tartaruga sono stati trovati, ad esempio, fino a 143 frammenti di plastiche di tutti i tipi. Dei 3 miliardi di

Leggi tutto

Marittimo, premi ai corti del Mediterraneo Cinema,Cultura

Una delle iniziative del programma territoriale tra i due paesi, “Italia-Francia Marittimo 2007 – 2013”, è un concorso per cortometraggi sul tema della cooperazione nel cuore del Mediterraneo, tra Liguria, Sardegna, Corsica e Toscana, che coinvolge le province di Grosseto, Livorno, Pisa, Lucca, Massa Carrara. La “50 Giorni di Cinema Internazionale a Firenze”, dopo aver

Leggi tutto

Nasce lo Stato palestinese: l’Italia si unisce nella politica estera Opinion leader

I palestinesi sono un popolo che di fatto sino alla scorsa notte era senza uno stato. Teoricamente la risoluzione ONU n. 181 del 29 novembre 1947 approvava la creazione di uno stato arabo ed uno ebraico in quella regione chiamata Palestina. Nacque solo Israele. Al Palazzo di Vetro il riconoscimento giunse il 15 maggio 1948.

Leggi tutto

Il cuoco galante: l’inventore della cucina mediterranea Cultura

La fine del XVIII secolo, sotto il regno di Ferdinando di Borbone, re delle due Sicilie, vede Napoli in una situazione molto variegata, contraddistinta da corti nobiliari di cui l’autore fu uno dei più grandi cuochi a preparare sontuosi banchetti per la corte di Napoli. Sapeva usare la sua con tanta fantasia per realizzare particolari

Leggi tutto

Translate »