energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Tag Archives: naufragio

Costa Crociere ribadisce: nessun clandestino a bordo della Concordia Ambiente,Cronaca

Che qualcuno abbia avuto accesso alla nave senza essere registrato, sostiene Costa Crociere, è impossibile. Vi sono rigidi controlli per coloro che salgono a bordo e tutti i passeggeri che viaggiano sulle navi Costa sono registrati ed autorizzati dal responsabile della sicurezza. È quanto la compagnia di navigazione ha comunicato oggi, 3 gennaio, in una

Leggi tutto

Naufragio Giglio: la “bionda del mistero” alloggiava nella cabina di Schettino Cronaca

Dopo le 6 ore di interrogatorio di ieri, 1 febbraio, la presenza sulla Costa Concordia della venticinquenne moldava Domnica Cemortan non è più avvolta nel mistero.  Inizialmente si era pensato che la giovane bionda, ex ballerina della Costa Crociere, fosse stata imbarcata clandestinamente a bordo della nave naufragata il 13 gennaio nelle acque dell’isola del

Leggi tutto

Concordia, identificata un’altra vittima. Greenpeace per decreto rotte-sicure Cronaca

E' stata identificata un'altra vittima del naufragio della Costa Concordia all'Isola del Giglio, informa una nota dell'unità di crisi della Prefettura di Grosseto. Si tratta della signora Siglinde Stumpf, cittadina tedesca. Al Giglio maltempo e mare mosso hanno procurato danni a nave e traghetti.  Le condizioni meteo-marine son sempre avverse (mare a forza 4), non

Leggi tutto

Costa Crociere. Causa da 460 mln di dollari alla Carnival. Domani inizio defueling Cronaca

Sei passeggeri della Costa Concordia, la nave da crociera naufragata il 13 gennaio all'Isola del Giglio, arenandosi e restando per metà sommersa sugli scogli di Punta Gabbianara, hanno fatto ieri causa a Miami contro il gruppo americano Carnival, proprietario della compagnia armatrice Costa Crociere. Hanno chiesto un risarcimento complessivo di 460 milioni di dollari, con

Leggi tutto

Naufragio Concordia: pericolo detersivi al Giglio Cronaca

Quello che preoccupa maggiormente, adesso, sono i detersivi ed i saponi contenuti a bordo della nave. Al Giglio è allarme per le centinaia di chili di detersivi che potrebbero riversarsi nel mare cristallino dell’isola. Si teme che la pressione del fondale marino possa far esplodere anche i prodotti sigillati, mentre a causa delle aperture prodotte

Leggi tutto

Balene nel Mediterraneo Rubriche

Sarebbe un disastro di proporzioni enormi sem oltre ai detersivi già sversati in mare dal relitto della Concordia, fuoriucissero dai suoi serbatoi le 2400 tonnellate di carburante. Qui nel nostro mare vivono specie animali legate a stretto contatto fra loro al cui culmine della catena alimentare si trovano i mammiferi marini.  Fra questi un animale

Leggi tutto

Naufragio al Giglio, identificate altre 3 vittime. Foschi: Costa Crociere non sapeva dell’inchino Cronaca

La prefettura di Grosseto fa sapere che ieri sono state identificate altre 3 vittime: si tratta dei signori Egon Hoer, Josef Werp e Horst Galle, tutti cittadini tedeschi. Pierluigi Foschi, presidente e ad di Costa Crociere, a margine dell'audizione alla Commissione Lavori pubblici del Senato, tenutasi questo pomeriggio, ha fatto sapere che è già allo

Leggi tutto

Naufragio Concordia: la quindicesima vittima è la “sposina di Biella” Cronaca

È toccato a Luigi Perrone, sindaco di Corato (Bari), annunciare alla stampa la notizia che tutti speravano non dovesse arrivare. Uno dei due corpi ritrovati oggi nel relitto della Concordia, ha spiegato Perrone, è quello di Maria D’Introno, la “sposina di Biella”, com’è stata soprannominata nelle cronache degli ultimi 10 giorni. La quindicesima vittima accertata

Leggi tutto

Trovato il corpo del secondo pescatore scomparso nel naufragio della Santa Lucia II Notizie dalla toscana

L’11 gennaio il peschereccio “Santa Lucia II” era affondato nelle acque livornesi. Il corpo di Silverio Curcio era stato trovato dopo poche ore dal rovesciamento dell’imbarcazione. Di suo figlio, Davide Curcio, invece non c’era traccia, almeno fino ad oggi, 14 gennaio. I sommozzatori del Cnes (Centro Nautico Sommozzatori di La Spezia) hanno ritrovato a 60

Leggi tutto

Parte l’inchiesta Concordia. Il comandante in stato di fermo Cronaca

L'urto contro lo scoglio che ha squarciato la chiglia della Costa Concordia sarebbe avvenuto, secondo le spiegazioni del comandante Francesco Schettino e del direttore Costa Crociere Gianni Onorato, ad alcune miglia di distanza dall'isola del Giglio. E questo scoglio  non sarebbe segnalato dalle mappe di navigazione. La nave avrebbe così cominciato ad imbarcare acqua e

Leggi tutto

Translate »