energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Tag Archives: Nuovo Contrappunto

“Sacro ieri e oggi”: nel concerto finale di Suoni riflessi omaggio a Monteverdi e una prima esecuzione di Anichini del Coro della Normale Firenze,My Stamp

Il 19 novembre alla Sala Vanni di Firenze la 15^ edizione del festival si chiuderà con un concerto del Coro Galilei della Normale di Pisa diretto da Gabriele Micheli e dell’ensemble Nuovo Contrappunto. Musiche sacre di Monteverdi, Bach e Antonio Anichini, che presenta una cantata commissionatagli dal direttore di ‘Suoni riflessi’ Mario Ancillotti. Introduce Gregorio

Leggi tutto

“Van Gogh, lettere a Theo”: la voce di Blas Roca Rey e il flauto di Luciano Tristaino a Suoni riflessi Firenze,My Stamp

Il 16 novembre alle 21 a Firenze in Sala Vanni, per il ciclo ‘Musiche e immagini’ nell’ambito del festival ‘Suoni riflessi’, un toccante spettacolo di parole, brani musicali e luci dall’epistolario dei fratelli Van Gogh. Alle 19,30 incontro a ingresso libero di ‘Svelare la musica’ coi protagonisti: l’attore Blas Roca Rey e il flautista Luciano

Leggi tutto

A Suoni riflessi “Jazz/Classica senza confini”: in programma anche un “folle” concerto di Gulda Firenze,My Stamp

Una raffinata selezione delle «incredibili invasioni di campo» del jazz nella musica classica eseguite dal prestigioso Gruppo dei fiati del Conservatorio della Svizzera Italiana di Lugano diretto da Mario Ancillotti e dal violoncellista Giacomo Cardelli. Brani trascinanti e divertenti, «senza intellettualismi», a cominciare dal folle ‘Concerto per violoncello e orchestra di fiati’ di Gulda. E’

Leggi tutto

A Suoni riflessi “Mistero e magia della voce” di Luigi Dei Firenze,My Stamp

Un emozionante percorso nei segreti della voce umana, in particolare femminile, con una guida speciale: il rettore dell’Università di Firenze Luigi Dei, ordinario di chimica e pioniere nell’applicazione delle nanotecnologie alla conservazione dei beni culturali, ma anche grande esperto di musica nonché divulgatore scientifico e sul rapporto fra arti e scienze. E’ il secondo appuntamento

Leggi tutto

‘Suoni riflessi’ fra note e immagini, classica e jazz, romanticismo, spiritualità in musica e magia della voce Firenze,My Stamp

Più ricco e composito il programma del festival dell’ensemble Nuovo Contrappunto diretto da Mario Ancillotti, a Firenze in Sala Vanni dal 22 ottobre al 19 novembre: dall’apertura nel segno mistico dell’Offerta musicale di Bach e del Purgatorio e Paradiso di Dante interpretati da Sandro Lombardi, al concerto finale sul “Sacro ieri e oggi” del coro

Leggi tutto

La prima di ‘Risus abundat’ e ‘La serva Padrona’ nell’ultimo concerto di Suoni Riflessi 2016 Firenze,My Stamp

Il 20 novembre alla Sala Vanni di Firenze l’ensemble Nuovo Contrappunto diretto da Mario Ancillotti esegue in prima assoluta ‘Risus abundat’ di Andrea Portera e ‘La serva padrona’ di Giovan Battista Pergolesi: ultimo spettacolo di Suoni Riflessi 2016. Il 19 sera, a “Svelare la musica”, Portera introduce i segreti della nuova opera insieme agli interpreti.

Leggi tutto

Metamorfosi e fascino dell’antico al festival “Suoni riflessi” Firenze,My Stamp

Nel concerto del 13 novembre, “Metamorfosi”, un coinvolgente percorso attraverso la «suggestione del passato nei compositori del Novecento». Per finale la versione originale della ‘Grande Fuga’ op 134 di Beethoven, ritrovata nel 2005. Il giorno prima “Svelare la musica” a cura di Matteo Fossi sul tema “Il fascino dell’antico”, con lui e S. Tocchini, A.

Leggi tutto

Nuove musiche per “Pinocchio nel Paese dei Balocchi” Firenze

Nell’ultimo spettacolo di Suoni Riflessi 2014, il 16 novembre, la prima esecuzione delle composizioni di Salvatore Frega e Federico Torri per l’amato burattino insieme alla performance del mimo francese Jo Bulitt, sotto la regia e la voce narrante di Giovanni Carli, attore specializzato in teatro-scuola.   Anche quest’anno l’ultimo spettacolo musicale di Suoni Riflessi, domenica

Leggi tutto

A Suoni Riflessi musiche con dediche imprescindibili, fra cui una di De Rossi Re a Gino Strada Firenze

Nel concerto del 9 novembre, introdotto da Alberto Batisti, una serie di composizioni in cui le dediche, “particolari e sorprendenti”, sono parte integrante della creazione. Dal Capriccio sopra la lontananza del fratello di Bach e l’Idillio di Sigfrido di Wagner per la moglie, ai recenti Arioso in memory of Schulz di Nishimura e Ricercare quarto

Leggi tutto

Translate »