energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Tag Archives: polemiche

Scuola buona o cattiva, si parte col botto: sciopero e polemiche Cronaca

Firenze – Ultimo fine settimana di vacanza per gli studenti toscani, che varcheranno i cancelli di scuola il prossimo martedì 15 settembre. Sono oltre 500 – tra scuola primaria e superiore – gli istituti di Firenze e provincia pronti a riaprire i battenti per una popolazione scolastica di circa 20mila ragazzi, che saranno distribuiti in

Leggi tutto

Firenze, pubblicità sul Battistero, è polemica Cronaca

Firenze – Pubblicità sul Battistero di Firenze, scoppia la polemica. Le impalcature montate attorno al monumento hanno infatti funzionato da “ancoraggio” per un grosso cartellone pubblicitario, che annuncia l’assemblea generale di una Onlus che opera nel campo dei beni culturali, la Icomos. Perplesso si è però dichiarato Franco Lucchesi, presidente dell’opera del Duomo, che ha

Leggi tutto

Pistoia: negozi aperti di sera il 10 e 17 luglio Notizie dalla toscana

Pistoia – Anche i negozi più esterni dal centro potranno restare aperti la sera nei giorni di giovedì 10 e 17 luglio in occasione del Pistoia Blues. L’Accordo tra Amministrazione e associazioni di categoria è stato raggiunto oggi pomeriggio dopo un incontro tra l’assessore alla mobilità e Polizia Municipale Mario Tuci, l’assessore alle attività produttive

Leggi tutto

Crisi e moda, chiude un negozio su quattro Economia

Focus sulla distribuzione moda, si capisce subito che qualcosa s'è rotto. Prendiamo la Toscana: nei primi due mesi del 2014, si registrano 46 nuove aperture, 220 chiusure. Saldo: -174. Vale a dire, 174 negozi in meno rispetto a due mesi prima. Andiamo alle percentuali: dicembre 2013/febbraio 2014, -1,7%. Febbraio 2013/febbraio 2014: -1,2%. E non si

Leggi tutto

Consumi: saldi al via, con le speranze della “ripresina” Economia

Dopodomani cominciano i saldi in Toscana, mai come quest'anno , a giudicare dall'aria che tira, attesi e sospirati dalle famiglie toscane (e senza dubbio italiane). Così, i saldi si prospettano, secondo i desideri di molti, come una boccata d'ossigeno per commercianti e negozi, dopo un 2013 terribile, in cui si è assistito, sul territorio nazionale

Leggi tutto

Commercio: a fine anno saranno persi 3.500 negozi e 10mila posti di lavoro Economia,Turismo

Ogni giorno in Toscana 11 negozi cessano l'attività: nei primi 4 mesi dell’anno in tutta la regione hanno aperto appena 397 negozi mentre le chiusure sono state ben 1.324 attività. Se si dovesse continuare così, è la stima di  Confesercenti, alla fine del 2013 avremmo perduto per sempre circa 3.500  negozi e altre 10mila persone

Leggi tutto

Regione, gioco dei bussolotti: cresciuta la spesa per i direttori? Politica

Nel mirino dell’opposizione rientrano anche altre figure apicali della macchina regionale: i 16 direttori di area, per i quali la Regione spende quasi 3 milioni di euro che potrebbero essere interamente risparmiati. Queste figure – secondo l’opposizione – sarebbero l’espressione pura dello spoil system (sistema del bottino). Ovvero di quella “praticaccia” che distribuisce arbitrariamente cariche

Leggi tutto

Firenze, 132 negozi di moda a rischio chiusura Economia

Crisi della moda, sono i numeri degli esercizi chiusi e non rimpiazzati a raccontarla in tutta la sua gravità: se in Italia la Fismo (Federazione italiana del settore moda) di Confesercenti stima che che nel 2013 sono a rischio 21mila negozi di abbigliamento, a Firenze potrebbero essere 132. Centotrentadue negozi che spariscono senza il ricambio

Leggi tutto

Saldi invernali, un altro flop Economia

Saldi e consumi, dopo un inizio promettente, il flop è ancora più avvilente. E' stata un mappatura crudele: avvio nell'entusiasmo generale il primo week-end dopo l'epifania, dove addirittura si era registrato un incoraggiante incremento dell'1% rispetto al 2012, corretto dai primi 15 giorni successivi, dove si era riportato un ben più realistico -5,42% delle vendite,

Leggi tutto

Primarie e polemiche, mail ai dipendenti del Comune Politica

Primarie, si avvicina l'ora del secondo turno e "qualche" polemica scoppia. Ad esempio, a Firenze, quello che è stato chiamato "il giallo della mail", vale a dire una missiva elettronica inviata ai dipendenti comunali che invitava a iscriversi al registro e votare Renzi. Testo? "Se hai votato Renzi lo rivoterai. Se Renzi invece non ti

Leggi tutto

Translate »