energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Tag Archives: referendum

Tav Torino-Lione: mozione Pd per evitare il referendum Politica

Prato – Fa notizia la mozione del senatore torinese del partito democratico Mauro Laus depositata ieri lunedì 14 gennaio perché si discuta in tempi brevi e  in Parlamento sul proseguimento dei lavori del corridoio Alta Velocità che collega Torino con la città di Lione e perché si sblocchino gli appalti in capo a TELT ( la

Leggi tutto

Fusioni difficili: entusiasti solo a Tavarnelle e Barberino Notizie dalla toscana,Politica

Firenze – Il sì all’unione vince in 5 Comuni su dieci, ma dalle urne dei referendum consultivi sulla fusione di alcuni Comuni toscani esce una sola indicazione univoca. Il Sì prevale infatti sia a Tavarnelle Val di Pesa (FI) che a Barberino Val d’Elsa (FI), che si uniranno, visto che il Consiglio regionale con tutta

Leggi tutto

Fusioni, alle urne oltre 50 mila elettori in dieci Comuni Politica

Firenze – Sono 51.343, gli elettori chiamati fra oggi domenica e domani, lunedì 12 novembre, alle urne per i cinque referendum consultivi che coinvolgono i dieci comuni toscani che hanno optato per la fusione. Si tratta dei Comuni di Asciano e Rapolano in provincia di Siena, Ortignano Raggiolo e Bibbiena nell’aretino, Montepulciano e Torrita di

Leggi tutto

Referendum per il Comune unico Barberino/Tavarnelle Notizie dalla toscana

Barberino/Tavarnelle – Domenica 11 e lunedì 12 novembre i cittadini di Barberino e Tavarnelle saranno chiamati ad esprimersi in merito alla proposta di istituire il Comune unico di Barberino-Tavarnelle. Si tratta di una consultazione elettorale su una tematica che coinvolge direttamente la vita dei cittadini. Da mesi impegnati nel percorso di fusione per il comune unico, i

Leggi tutto

Fusioni, alle urne in dieci comuni per misurare il favore dei cittadini Politica

Firenze – Cinque referendum consultivi per dieci Comuni che hanno scelto di fondersi, a due a due. Sono i Comuni di Asciano e Rapolano in provincia di Siena, Ortignano Raggiolo e Bibbiena nell’aretino, Montepulciano e Torrita di Siena ancora nel senese, Dicomano e San Godenzo nel , Dicomano e San Godenzo nella parte di Mugello che

Leggi tutto

Regno Unito verso un radicale cambiamento del panorama politico Opinion leader

Pisa – Nel Regno Unito si fanno sempre più consistenti le voci di elezioni anticipate. Intanto, si consuma l’attesa per la nascita, già più volte annunciata in questi mesi, di una nuova forza politica: un partito ideologicamente moderato e geneticamente anti-Brexit, trasversale che vada ad attrarre coloro che manifestano malessere per governo e opposizione, stimati

Leggi tutto

Servizi idrici: la Toscana verso una holding pubblica Dibattito politico

Firenze -Un nuovo assetto pubblico dell’acqua con la realizzazione entro il 2034 di una grande holding pubblica, alla quale parteciperanno le altre società toscane tutte pubbliche. Un’operazione da concertare con i sindaci, che permetterà di avere più risorse da investire e darà la risposta sulla quale i cittadini si sono già espressi nettamente con il

Leggi tutto

Fusioni fra Comuni: in Garfagnana referendum con un “nì” Notizie dalla toscana

Firenze – A Villa Collemandina e Castiglione di Garfagnana il referendum consultivo sulla fusione dei due comuni finisce con un risultato divergente: decisamente a favore la maggioranza dei votanti di Villa, per quarantaquattro voti avanti i “no’ invece a Castiglione. La valutazione del voto spetta al Consiglio regionale. Su 3.153 elettori, alle urne nei due comuni

Leggi tutto

Egitto: arresti e intimidazioni, l’inarrestabile riconferma di al-Sisi Opinion leader

Pisa – In Egitto è iniziato lo spoglio delle schede, l’ufficialità del risultato la prossima settimana (probabilmente il 2 aprile), ma l’esito del voto è scontato: vince Abdel Fattah al-Sisi. Dopo che una serie di “defezioni” a catena hanno azzerato la rosa degli avversari e trasformato le elezioni presidenziali in una sorta di referendum. Avrebbe

Leggi tutto

Fusioni in Toscana, due Comuni in meno Breaking news,Cronaca

Firenze – Dal primo gennaio 2018 la Toscana ha visto contrarsi il numero dei suoi Comuni: meno due, per la precisione. La causa sono le avvenute fusioni fra Comuni, che hanno diminuito ancora, nel 2017, il numero dei municipi toscani: così, a seguito dell’istituzione di Rio all’Isola d’Elba (Livorno), e di Laterina Pergine Valdarno (Arezzo), il

Leggi tutto

Translate »