energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Tag Archives: Roberto Sturno

Re Lear alla Pergola: pubblico in piedi per un grande Glauco Mauri Spettacoli

Firenze – Potenza di un grande talento teatrale. Glauco Mauri, 89 anni, ha tenuto incollati alla sedia gli spettatori della tragedia del Re Lear di William Shakespeare, andata in scena alla Pergola in prima nazionale, con una interpretazione struggente del vecchio re che, rinunciando al potere, distrugge se stesso e coloro che lo circondano. Un lungo applauso

Leggi tutto

Fratelli Karamazov: dialogo teologico con delitto. Ma il morto non è Dio Spettacoli

Firenze – Perché dopo aver visto i Fratelli Karamazov si esce dalla Pergola con una sensazione di inadeguatezza di fronte ai terribili dilemmi che ci pone il capolavoro di Dostoevskij? Confrontarsi con i grandi interrogativi della natura umana, il senso della vita e l’esistenza di Dio, in questi tempi così irrimediabilmente meschini del possedere e del

Leggi tutto

Beckett alla Pergola: Mauri il giocatore incanta il pubblico Spettacoli

Firenze – Con chi gioca a scacchi il protagonista di “Finale di partita”? Gioca contro se stesso cercando il più possibile di tirare per le lunghe la mossa conclusiva che lo vedrà perdente. O piuttosto con il pubblico, al quale offre uno dei più straordinari personaggi della letteratura e del teatro del Novecento? La scelta

Leggi tutto

Teatro: l’Edipo di Sofocle nell’era della “post-verità” Opinion leader

Firenze – I grandi capolavori dell’umanità tornano periodicamente a parlare la loro lingua universale. Ce n’è sempre uno giusto per riflettere su ogni differente temperie storica. Ebbene, questo è il momento nel quale il messaggio dell’Edipo di Sofocle penetra profondamente sotto la superficie delle abitudini mentali dei contemporanei. Qui si parla della forza della verità

Leggi tutto

Pergola: il tragico viaggio di Edipo verso la conoscenza Spettacoli

Firenze – Il viaggio di Edipo finisce a Colono. Cieco e vagabondo. In un mondo smarrito e minaccioso, ieri come oggi. Ombre acide solcano il quotidiano e incombono sui nostri passi. Potrebbe (o dovrebbe) essere un percorso iniziatico dal buio verso la chiarezza quello lanciato all’alba della civiltà da Sofocle due millenni e mezzo fa.

Leggi tutto

Translate »