energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Tag Archives: somali

Corteo Stop accoglienza business, i rifugiati: “Ora stabilità” Breaking news,Cronaca

Firenze – “Vogliamo vivere, non sopravvivere”. E’ questa, la richiesta di fondo che parte dal corteo, oltre 200 persone, che oggi ha percorso le vie del centro storico a Firenze. Una richiesta che arriva dopo anni di soluzioni temporanee, progetti a termine, aiuti promessi e spesso, quando arrivati, insufficienti. A cosa? Ad esempio, ad avere

Leggi tutto

Rifugiati: “Sì a soluzioni non temporanee, padre Brovedani mediatore con le istituzioni” Breaking news,Cronaca,Società

Firenze – Un incontro con la stampa per ribadire le posizioni espresse in assemblea pubblica ieri sera, mercoledì 25 gennaio, è stato attuato oggi nell’edificio di proprietà dei Gesuiti, in via Spaventa a Firenze, occupato da un gruppo di rifugiati somali dopo il rogo di Sesto Fiorentino, dove è perito un uomo di 44 anni,

Leggi tutto

Give Them Shelter: Somali Refugees Take Over Jesuit Residence Reporting in English

Somalian refugees have taken over a supposedly uninhabited residence near the Fondazione Stensen, with lack of anywhere else to live. The hard-hitting reality of lack of place to live has turned a not desert building  into a shelter for the displaced. Last week, around 100 Somalians sought refuge in the once residence of the Jesuit

Leggi tutto

Assemblea pubblica in via Spaventa: “Chiediamo una vita normale” Breaking news,Cronaca,Società

Firenze – Che l’occupazione dei somali in via Spaventa sia qualcosa di diverso, nella sostanza e nella forma, ma soprattutto nel senso che sta coinvolgendo ciò che potremmo chiamare la “coscienza collettiva” della città, lo si avverte subito, dal primo affacciarsi nell’ampia sala, gremita, dell’edificio di proprietà della Compagnia di Gesù dove circa un centinaio

Leggi tutto

Occupazione somali, continuano gli incontri alla ricerca della soluzione Breaking news,Cronaca

Firenze – Almeno un piccolo cambio di atmosfera: il sentiero tracciato dalla Compagnia di Gesù dà i suoi frutti, nella gestione dell’occupazione dei rifugiati somali, da circa dieci anni in città. Ieri un incontro congiunto fra Padre Brovedani, l’imam di Firenze Izzedin Elzir e il gruppo di persone, a larghissima maggioranza somale, che hanno occupato l’immobile

Leggi tutto

Casa dei Gesuiti occupata: si cerca una soluzione per limitare i danni Cronaca

Firenze –  Continua la ricerca di una soluzione che possa porre fine all’occupazione della Casa dei Gesuiti di Firenze da parte di 101 rifugiati, in stragrande maggioranza somali, guidati dai militanti del Movimento di lotta per la casa. Stamani, sabato 21, gli occupanti hanno preso parte al funerale del loro connazionale, il 44enne Alì Muse,

Leggi tutto

Migranti: i somali, i Gesuiti e il principio di legalità Opinion leader

Firenze –  Furbi e furbetti mestano in quel grande e tragico intrigo del fenomeno migrazione. C’è chi lo ha trasformato in un business personale, vedi le indagini su Mafia Capitale, e chi la utilizza per mantenere un ruolo politico costruendo a tavolino una sorta di stato di emergenza permanente. Sono categorie ovviamente diverse per motivazioni

Leggi tutto

Profughi: l’unica soluzione è il Migration Compact Opinion leader

Pisa – Chiuso il campo profughi di Idomeni in Grecia. Sgomberati i 9 mila migranti che in questi mesi hanno tenacemente resistito, con l’aiuto delle organizzazioni umanitarie, in attesa di passare il confine per la Macedonia, vivendo in condizione non facili. Sorto spontaneamente nel 2014  quando la rotta balcanica divenne “un’autostrada” trafficata da profughi siriani, Idomeni

Leggi tutto

Il 16 gennaio a Empoli torna la Bizzarria d’Amore Notizie dalla toscana

Empoli (Firenze) – Dopo  il  successo ottenuto nel precedente corsodi ballo di tradizione ottocentesca e le esperienze vissute in atmosfere affascinanti di manifestazioni storiche, la Compagnia della Bizzarria d’Amore, associazione che ha sede a Fucecchio, riprenderà  le nuove lezioni a partire dal 16 Gennaio 2015 ad Empoli, pressoil Palaramini (accanto allo stadio) in Viale delle

Leggi tutto

Corteo per Guled: “Diritti certi per tutti” Cronaca

Circa 200 persone, forse di più, uomini e donne hanno sfilato stamattina per ricordare. Ricordare il giovane Muhammud Guled, che si è lanciato salla finestra di uno stabile occupato perché, riportano gli amici, ossessionato dal pemesso di soggiorno, dalla mancanza di informazioni, dal continuo rimandare, dalla assoluta precarietà del rifugiato in questo nostro paese. Un

Leggi tutto

Translate »