energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Tag Archives: tagli

Cinema: anche i francesi tagliano gli investimenti Cinema

Parigi –  Nei primi nove mesi del 2014 gli investimenti nel cinema francese hanno subito una contrazione del 23% a 536 milioni di euro. A lanciare un grido d’allarme è  il CNC, il centro nazionale del cinema e dell’immagine animata) preoccupato di come il prefinanziamento dei film made in France stia diventando sempre più difficile. A

Leggi tutto

Patronati, i tagli mettono a rischio 130mila fiorentini Società

Cgil, Cisl e Uil: “La Legge di Stabilità del governo toglie 150 milioni così i cittadini saranno costretti a rivolgersi ai professionisti per pratiche prima gratuite o perderanno i loro diritti essenziali” Firenze – Sabato mattina ci sarà la raccolta di firme (dalle 10 alle 12 in piazza Gino Bartali vicino alla Coop di Gavinana) per

Leggi tutto

Dipendenti delle Province protestano contro i tagli Cronaca

Firenze – In tutta la Toscana iniziative da parte dei 4.500 lavoratori delle Province contro i tagli previsti dalla legge di stabilità: i lavoratori chiedono alle istituzioni certezze sul proprio futuro e sulle risorse a disposizione per settori come l’edilizia scolastica, la manutenzione delle strade, la tutela dell’ambiente contro il rischio idrogeologico. In Toscana si

Leggi tutto

Tagli sui disabili, coordinamento toscano: “Governo mantenga impegni” Società

Firenze – Non è stata una bella mossa. E’ questo che dicono le associazioni riunite nel “Dipoi” il coordinamento toscano che ne riunisce più di 40, fra associazioni e fondazioni toscane sul tema disabilità. A dirlo e spiegarlo, sono Patrizia Frilli e Marisa Biancardi, presidente e vicepresidente del ‘Dipoi’: “Aver ridotto di 100 milioni la

Leggi tutto

Caro Renzi, la spremitura dei pensionati non ci piace Opinion leader

Firenze – Già  a primavera  fu ventilata l’ipotesi di tosare le pensioni medie  (non chiamiamole alte, per favore) da 3000 euro lordi  circa 2100 netti  al mese e di intervenire sulle reversibilità. Il  premier Renzi  subito smentì ma  nel corso di questi mesi si è assistito ad un  quotidiano  attacco  alle pensioni ed  oggi con

Leggi tutto

Una crescita guidata dagli investimenti nel “bene comune” paese Opinion leader

In fondo più che una teoria economica, che pure esiste a sostegno di un cambio di marcia dell’approccio europeo al debito pubblico (ma anche privato), ci assiste senz’altro il buon senso. In una famiglia in difficoltà per i troppi debiti accumulati, magari certo per i troppi vizi e per gli sprechi perpetrati per anni dalla famiglia, è chiaro

Leggi tutto

Crescita versus austerity: si può fare Economia

Aspettando i dettagli del piano del lavoro di cui parla il Ministro Poletti, intanto si fanno balenare 900 mila nuovi posti (di lavoro). Tanti? Pochi? La solita “boutade” di berlusconiana memoria? E' probabile di no: facendo un po' di “giochi con i numeri di Contabilità Nazionale”  si perviene a valutazioni simili. Iniziamo dal  PIL del

Leggi tutto

Tagli Sovrintendenza, a Boboli senza sorveglianza Cronaca

Da oggi, 1 aprile 2014, i quattro punti di accesso al giardino di Boboli (Pitti, Anna Lena, Forte Belvedere e Porta Romana) non saranno più coperti dal servizio di vigilanza. Pesce d'aprile? Sembra proprio di no: la Soprintendenza per il Polo Museale di Firenze solo qualche giorno fa, senza specificare i motivi, ha comunicato il

Leggi tutto

Snowpiercer: niente tagli per il capolavoro di Bong Joon-ho Cinema

Il fantascientifico Snowpiercer, tratto dal fumetto francese del 1983 “Le Transperceneige” di Rochette (pseudonimo dell'autore Benjamin Legrand) e Jacques Lob, segna il debutto occidentale del regista sudcoreano Bong Joon-Ho, autore dell'eccezionale pellicola Mother – Madre che recentemente è stata vista anche sui nostri canali digitali. Il film è stato presentato con grandissimo successo in numerosi

Leggi tutto

Più poveri i poveri, più ricchi i ricchi Economia

Nuovi dati Bankitalia, nuova conferma: mentre quasi il 50% del Paese sprofonda nella povertà sempre più pesante, un 10% consolida patrimoni e ricchezza. In forza all'analisi biennale di Bankitalia, fra il 2010 e il 2012 il reddito familiare medio in termini nominali è diminuito del 7,3%, mentre la ricchezza media del 6,9%. In compenso cresce

Leggi tutto

Translate »