energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Tag Archives: tragedia

A Venezia il relitto simbolo della tragedia dei migranti Foto del giorno

Venezia – All’Arsenale di Venezia il relitto del grande barcone azzurro simbolo delle tragedie dell’immigrazione: il peschereccio libico che il 18 aprile 2015 affondò nel Canale di Sicilia, con 700 persone a bordo.   E’ una delle installazioni artistiche della 58/A Biennale d’arte 2019 inaugurata l’11 maggio. La ‘Barca Nostra’, come l’ha ribattezzata Christoph Büchel,

Leggi tutto

Vittime toscane sotto le macerie del ponte di Genova, bandiere a lutto a Palazzo Vecchio Breaking news,Cronaca

Firenze – Tra le vittime del crollo del ponte Morandi a Genova c’è anche un fiorentino. Ad annunciarlo, con un tweet, ieri, è stato il sindaco Dario Nardella. Ma la Toscana vede anche  altre due vittime che non torneranno più a casa: oltre al medico Alberto Fanfani, 32 anni, fiorentino, e alla fidanzata Marta Danisi,

Leggi tutto

Ribolla ricorda la tragedia mineraria del 1954 Notizie dalla toscana

Roccastrada – Memoria storica e sociale e sociale e cultura tornano a unirsi a Ribolla, nel ricordo del 64esimo anniversario della strage mineraria di Ribolla del 4 maggio 1954 costata la vita a 43 minatori. Gli appuntamenti con il cartellone ‘La miniera a memoria’ si apriranno venerdì 4 maggio e andranno avanti fino a lunedì 28 maggio, promossi dal

Leggi tutto

Pergola: Medea nostra contemporanea Spettacoli

Firenze  –  Dopo i successi al Teatro Romano di Fiesole,  al Teatro Studio ‘Mila Pieralli’ di Scandicci e al Teatro Era, Medea con la regia di Gabriele Lavia arriva alla Pergola. Questa la recensione aggiornata dello spettacolo  in scena fino al 23 aprile.  Fra le opere immortali dei tragici greci, questa è sicuramente una delle più “contemporanee”.

Leggi tutto

Gli scatti dell’alluvione agli Uffizi: la tragedia in bianco e nero Cultura

Firenze – Inaugurata stamattina nella Sala 41 al secondo piano della Galleria degli Uffizi la mostra “L’alluvione e gli Uffizi, un racconto per immagini. Scatti inediti dal Gabinetto fotografico del museo”. Sono le istantanee scattate dagli operatori fotografici del museo che non appena le acquee si ritirarono vollero immortalare quello che accadeva sotto i loro

Leggi tutto

Bambina Vada: brevetto toscano per prevenire queste tragedie Innovazione

Firenze – In una scuola toscana è stato brevettato un seggiolino che permetterebbe di impedire tragedie come quella di Vada. Si tratta di un seggiolino che “avverte” mamma e papà nel caso in cui il bambino sia rimasto chiuso in auto accendendo le frecce, facendo suonare il clacson e addirittura inviando sms ai loro cellulari. Lo

Leggi tutto

Tragedia sul lavoro a Carrara, ritrovati i corpi dei due cavatori dispersi Cronaca

Massa Carrara – Le ricerche sono durate tutta la notte: il primo a essere ritrovato, è stato il corpo di Roberto Ricci Antonioli, 55 anni, rinvenuto dai vigili del fuoco verso le sei del mattino. Ancora poche ore, poi il ritrovamento del corpo di Federico Benedetti, 46 anni.  Sono loro, le vittime del grave incidente

Leggi tutto

Zakir: Filippeschi offre il sostegno di Pisa alla comunità bengalese Notizie dalla toscana

«Vi esprimo il dolore e la vicinanza di tutta la città per la tragedia che colpito la vostra comunità: saremo al vostro fianco nella manifestazione pacifica di venerdi pomeriggio per chiedere giustizia e anche nel sostegno che, insieme, decideremo di dare alla famiglia di Zakir Hossain, il ragazzo deceduto per le conseguenze dell’aggressione assurda subita

Leggi tutto

Quei morti di Lampedusa: il vissuto e il percepito Opinion leader,Società

Vedere i politici che litigano su come trattare i migranti che arrivano sulle coste italiane. Dopo la consueta spettacolarizzazione del dolore e lo scaricabile sulle responsabilità locali, regionali, nazionali, europee e mondiali pensiamo sulla grande differenza tra il vissuto e percepito. Le bare in fila e le notizie che riempiono la rete sul numero dei

Leggi tutto

Vajont, tappa fondamentale per formare una coscienza nazionale Opinion leader

"La valle del Vajont, il muro di cemento della diga, i paesi distrutti e abbandonati e i paesi distrutti e ricostruiti dovrebbero essere tappe fondamentali di un percorso di formazione della coscienza nazionale, di quella che alcuni chiamerebbero una religione civile. Bisogna andare al cimitero di Fortogna, andare a leggere quei nomi: di molte di quelle

Leggi tutto

Translate »